Le scuole energeticamente efficienti sostenute dal ministro Giannini

Meno inquinamento, più efficienza energetica e risparmio per le casse dello Stato

Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nel suo
intervento pubblicato nell’ultimo numero di Elementi, house organ del gruppo Gestore dei Servizi
Energetici, ha dichiarato che il Ministero dell’istruzione ha avviato un processo importante di riqualificazione energetica delle scuole che saranno più green, più efficienti e riusciranno a garantire un risparmio per le casse dello Stato.
Di seguito un estratto di quanto dichiarato dal Ministro Giannini: “Con il Piano nazionale per l’edilizia scolastica lanciato l’anno scorso è cominciata una nuova stagione per la scuola. È un’operazione imponente, coraggiosa, portata avanti con concretezza e razionalizzazione degli interventi, e, soprattutto, con grandi investimenti per rendere gli istituti più sicuri, belli e accoglienti. Le misure per l’efficientamento energetico rappresentano un provvedimento importante sotto vari profili: ambientale, economico e formativo. Non possiamo insegnare ai ragazzi ad avere più attenzione per l’ambiente che ci circonda, ad adottare comportamenti più sostenibili, se alle parole non facciamo seguire i fatti e il buon esempio”. Il Ministro ha proseguito affermando che: “lavorando in sinergia con il Ministero dell’Ambiente abbiamo voluto inserire nella “Buona Scuola” il rafforzamento dei percorsi educativi sul rispetto dell’ambiente, oltre a quelli sui corretti stili di vita, sulla lotta alle mafie e la difesa della legalità che spesso si intrecciano con il tema ambientale”. Stefania Giannini ha concluso sottolineando che: l’attenzione ai temi dell’ambiente è presente nelle priorità di ricerca individuate dall’Europa all’interno del nuovo Programma di finanziamenti Horizon 2020. L’Italia vuole essere competitiva nel drenare le risorse messe a disposizione dal Programma. I finanziamenti europei sono sostanziali per il futuro della ricerca. Industria sostenibile, Energia e Ambiente sono fra le parole chiave della nostra strategia nazionale, e aree a elevatissima competizione innovativa, nelle quali individuare settori di specializzazione specifica su cui concentrare le risorse”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Efficienza energetica

Le ultime notizie sull’argomento