Advertisement

L’eco-casa Lumenhaus vince il Solar Decathlon Europe 2010

Il Solar Decathlon Europa 2010 è stato vinto da un team composto da studenti del Virginia Polytechnic Institute & State University per un progetto di “casa solare” sviluppato in tre anni di lavoro. Si tratta di un’abitazione intelligente che sfrutta l’energia solare ed i principi della bioclimatica, monitorando e tenendo sotto controllo prestazioni e consumi.
Il progetto Lumenhaus integra soluzioni di architettura sostenibile: volume compatto, isolamento strategico, ventilazione trasversale/naturale e riscaldamento passivo.
L’eco-abitazione della Virginia University è stata realizzata con un design modulare flessibile: le pareti nord e sud sono state create in vetro elettrocromico, in grado di incrementare l’irraggiamento, consentendo agli ambienti interni di poter sfruttare al massimo la luce naturale, e scorrevoli, in maniera tale da apparire o scomparire amplificando o riducendo gli spazi interni. Gli elettrodomestici presenti all’interno sono certificati Energy Star e i materiali  usati per le rifiniture interne sono quasi tutti rigorosamente riciclati.
Per la copertura sono stata realizzati 45 moduli fotovoltaici bifacciali, in grado di impiegare entrambi i lati e aumentare la produzione di energia fino al 30%. La facciata è costituita da un sistema frangisole realizzato con un primo strato in metallo traforato e da un secondo trasparente.
Attraverso l’uso di uno smartphone è possibile controllare a distanza i dispositivi di illuminazione e le apparecchiature elettriche presenti nella casa. Nell’abitazione è presente anche un impianto di domotica che si adatta automaticamente alle condizioni climatiche esterne e comunica immediatamente i consumi.
Infine l’eco casa è dotata di un impianto geotermico a bassa entalpia e di un sistema per il trattamento ed il riutilizzo delle acque reflue.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento