Advertisement

Liguria: finanziamenti per la sostituzione di impianti a olio combustibile

La Regione Liguria ha stanziato finanziamenti per un totale di 800.000 euro per coloro che decideranno di intervenire per la sostituzione o conversione integrale di impianti termici civili alimentati ad olio combustibile, con caldaie a maggiore efficienza energetica.

I fondi sono stati riparti tra le varie Provincie in funzione del numero di impianti ad olio combustibile presenti. Nel dettaglio risultano assegnati 405.797 a Genova, 250.435 a Savona, 81.159 alla Spezia.

Le singole Amministrazioni avranno il compito di definire i bandi per le richieste di contributo, per soggetti pubblici e privati, entro aprile 2009, sulla base di criteri comuni definiti assieme alla Regione Liguria.

"Un provvedimento importante per la salvaguardia dell'ambiente”, sottolinea l'assessore regionale all'Ambiente Franco Zunino, “in quanto finalizzato a ridurre le emissioni inquinanti e a limitare, nel contempo, il consumo di energia così come previsto dal Piano regionale della qualità dell'aria e dal Piano energetico ambientale".

L'iniziativa si affianca a un'altra azione di livello regionale – la cui dotazione finanziaria ammonta complessivamente a 338.136 euro – che favorirà sempre la sostituzione o conversione di impianti termici alimentati ad olio combustibile di proprietà di Comuni e Province. Quest'ultimo provvedimento è stato recentemente avviato dalla Giunta regionale e il bando verrà presto pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento