L’Orto fra i cortili di Piuarch, progetto di green architecture

Progetto di riqualificazione energetica e farmacia a cielo aperto

L’Orto fra i cortili di Piuarch, progetto di green architecture

Benefici per l’edificio

Il tetto dell’edificio che ospita lo studio Piuarch – in via Palermo 1, a Milano nel cuore di Brera, è stato oggetto di un intervento che ha convertito i 300 metri quadrati in un orto permanente e “farmacia a cielo aperto”, grazie alla piantumazione di piante officinali, riqualificando anche dal punto di vista energetico e funzionale l’immobile.
Al centro del progetto c’è l’ideazione di un sistema modulare che utilizza i pallet per costruire strutture facilmente assemblabili che coniughino estetica e funzionalità, a costi ragionevoli, in un processo ripetibile su ampia scala per riqualificare superfici non utilizzate.
I pallet sono usati sia come piano di calpestio che, rovesciati, come contenitori per il terreno. In questo modo, con l’impiego di un unico elemento modulare si costruisce il layout dell’orto.
L’Orto fra i cortili è contemporaneamente progetto di riqualificazione energetica dell’edificio, strumento paesaggistico, decorativo, di autoproduzione alimentare, nuovo spazio di rappresentanza, socialità e coworking per chi lavora nell’edificio.
Le piante creano un ecosistema che favorisce la biodiversità, riduce la filiera alimentare e garantisce la genuinità dei prodotti.
Lo strato di vegetazione migliora l’isolamento e incrementa l’inerzia termica dei locali sottostanti. Il sistema a pallet permette inoltre un controllo delle acque piovane, riducendo il flusso delle acque di scarto che entrano nel sistema cittadino.

Il progetto generale del verde è stato realizzato in collaborazione con Cornelius Gavril (progetto del verde), VerdeVivo (azienda di eccellenza in concimi curativi biologici, sementi e preparati specifici per il gardening), Vivai Mandelli (progettazione ed impianto dei moduli), PCR srl (travi per rinforzo strutturale in vetroresina), Sice Previt (realizzazione della struttura), Battaglia Contractor, Marazzi, Manuel Coltri – Marmi Due Ci, Colleoni Roberto & C. srl, Amea..

Sabato 3 Ottobre l’Orto fra i cortili di Piuarch partecipa a Green City, la tre giorni milanese dedicata al verde con 300 eventi in tutta la città, con due iniziative. Al mattino, dalle 10:30-14:00, una serie di visite all’Orto, alla scoperta delle varietà botaniche selezionate per il progetto di “farmacia a cielo aperto” ideato da Cornelius Gavril; per conoscere il sistema modulare di pallet e gli aspetti tecnici della riqualificazione estetica e funzionale dell’edificio.

Al pomeriggio, dalle 15 alle 19 andrà in scena Territorial repercussions: feeding our cities, un simposio internazionale (Milano – Los Angeles) che si interrogherà sulle necessità e sulle forze che agiscono nell’ambiente urbano.

Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero.

1) Una mattina sull’orto

Orto Fra i Cortili, Piuarch

Sabato 3 Ottobre – 10:30 – 14:00

verde in città

Via Palermo 1

ingresso libero

Visita dell’Orto fra i cortili, progetto di riqualificazione verde, di autoproduzione alimentare e “farmacia a cielo aperto” nel cuore di Milano.

2) Territorial repercussions: feeding our cities 

Sabato 3 ottobre – 15:00 – 19:00

incontro

Piuarch, Via Palermo 1

ingresso libero

Tema di “Territorial repercussions” è il concetto di necessità, in senso ampio, e più nel dettaglio la necessità legata all’alimentazione di qualità.
A questa necessità di qualità si è spesso risposto in ambito urbano creando orti e spazi verdi. Gli orti urbani divengono luoghi dove è possibile creare nuove forme di aggregazione, spazi fruibili da comunità allargate, possibili riqualificazioni di spazi urbani degradati o in disuso.

Simposio organizzato in collaborazione con Ilaria Mazzoleni e Project Food/LA.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Efficienza energetica

Le ultime notizie sull’argomento