IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Concorso di idee "Casa SMART DOMUS PLUS"

Concorso di idee "Casa SMART DOMUS PLUS"

WOOD BETON

Wood Beton lancia un bando aperto a tutti i professionisti per la realizzazione di un'abitazione modulare a basso dispendio energetico. 7000 euro al vincitore

 

Wood Beton lancia il concorso di idee “Casa SMART DOMUS PLUS”


Wood Beton lancia il concorso di idee “Casa SMART DOMUS PLUS” destinato a tutti i professionisti che non abbiano ancora 40 anni, che dovranno proporre un progetto di casa innovativa, realizzata attraverso l’uso di tecnologie costruttive industrializzate a secco, in cui preferibilmente siano utilizzati impianti tecnologici ecocompatibili, a basso dispendio energetico, sia in fase di produzione che a progetto concluso, ponendo la massima attenzione al sistema involucro/impianto.

 

L’abitazione deve essere in grado di soddisfare le necessità di un nucleo familiare, considerando anche le esigenze di spazio, ambienti e distribuzione funzionale. Dovranno essere approfonditi tutti gli aspetti che interessano le abitazioni di edilizia sostenibile: costruttivo, estetico, funzionale ed organizzativo.

 

Le proposte potranno riguardare abitazioni monopiano o pluripiano, che in ogni caso comprendano almeno un box auto per singola unità immobiliare. Il progetto dovrà presentare elevata flessibilità a livello planimetrico.

 

Il bando è patrocinato dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia,

Possono partecipare al concorso i professionisti, in forma individuale o in gruppo, in possesso di laurea quinquennale in architettura o ingegneria, regolarmente iscritti ai rispettivi ordini professionali. Per promuovere la presenza dei giovani professionisti nei gruppi concorrenti al bando, i raggruppamenti temporanei devono prevedere la presenza di un professionista abilitato da meno di cinque anni all'esercizio della professione.

 

Il termine ultimo per le iscrizioni è previsto per il 30.09.2017 mentre, per la ricezione dei progetti, la scadenza è fissata alle ore 24:00 del 31.10.2017.
I candidati, dopo aver effettuato idonea registrazione al sito www.woodbeton.it, dovranno inviare una lettera di adesione.

 

Sono previsti 3 premi così attribuiti: 7.000,00 euro al primo posto, 5.000,00 euro andranno invece al secondo classificato e 3.000,00 al terzo.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterà Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilità ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilità entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

27/08/2018

National Trade Building ad alta sostenibilità

Il National Trade Building è un progetto ideato dallo Studio Marco Piva per la città di Harbin in Cina. Si tratta di un progetto innovativo poichè ricorre a un sistema modulare, con un disegno di ritmi di facciata che, come una texture, ...