IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A breve, nuovi provvedimenti europei sull'ambiente

A breve, nuovi provvedimenti europei sull'ambiente

Entro il 2020, l'Unione europea mira a realizzare un taglio del 20% delle emissioni di gas a effetto serra. Intende ottenere una quota di produzione del 20% di energia da fonti rinnovabili e un miglioramento del 20% dell'efficienza energetica. Le disposizioni del pacchetto UE 2008 sui cambiamenti climatici dovrebbero consentire di soddisfare i primi due obiettivi elencati, mentre il terzo è a carico di nuove, imminenti misure legislative. Si tratta di provvedimenti già concordati che, se pienamente accolti dagli Stati membri, dovrebbero permettere, essi soli, un risparmio energetico del 13%, entro il 2020. Si parte dagli edifici. Dal 2020, tutti i nuovi edifici dovranno essere ad alto risparmio energetico. Gli stabili degli enti pubblici dovranno segnare la rotta ecologista, anche grazie a modifiche permesse da finanziamenti a carico del bilancio dell’Unione europea. Laddove possibile, il rendimento energetico degli edifici esistenti dovrà essere migliorato nel corso di importanti lavori di ristrutturazione. I proprietari saranno incentivati a installare “contatori intelligenti” e a sostituire i tradizionali impianti con sistemi di climatizzazione ad alta efficienza energetica. 


Non solo edifici, ma anche elettrodomestici. I deputati hanno negoziato un nuovo layout della etichetta di efficienza energetica per gli elettrodomestici: si limita il numero totale di classi energetiche a sette. Etichettatura anche sui pneumatici, per informare gli acquirenti sul risparmio di carburante, sulla sicurezza e sulla diminuzione del rumore. I prossimi passi: dal momento della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea, prevista per l’inizio del 2010, gli Stati membri avranno a disposizione un anno di tempo per adeguare le proprie legislazioni nazionali con le nuove norme UE in materia di “etichettatura energetica” e due anni per il risparmio energetico negli edifici.

A breve, nuovi provvedimenti europei sull'ambiente

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/07/2019

Citt pi green e in rete per affrontare il clima che cambia

La seconda Conferenza Nazionale delle Green City ha messo in luce problemi, ma anche opportunità e buone pratiche per affrontare il climate change. Una possibile soluzione: città sempre più verdi ed economia circolare   a cura di ...

18/07/2019

Contest che parlano la lingua dellambiente e del sociale

Tre progetti di riqualificazione urbana, a Nord, Sud e Centro Italia mettono al centro giovani progettisti che hanno a cuore l’ambiente e valorizzano le poche risorse a loro disposizione. A Milano, Napoli e nella Regione Toscana alcuni progetti nati da ...

16/07/2019

Povert energetica, lefficienza riduce il problema

Sono più di due milioni gli italiani in condizioni di energy poverty. Un problema che può essere arginato mediante l’efficienza energetica in edilizia   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli ...

15/07/2019

Le residenze sostenibili ad Eindhoven

Portare il verde nel centro città per garantire una qualità di vita sostenibile ed efficiente alle future generazioni: il nuovo complesso residenziale Nieuw Bergen in corso di costruzione a Eindhoven progettato da MVRDV.   a cura ...

12/07/2019

Autoconsumo: la microrete intelligente di Casa Siemens

L’obiettivo autoconsumo rappresenta uno dei capisaldi di Siemens che ha deciso di intraprendere la strada della decarbonizzazione impegnandosi per raggiungere una riduzione del 50% di emissioni entro il 2020. Per conseguire questo progetto ...

12/07/2019

Elettrodomestici, consigli per ridurre i consumi estivi

La stagione estiva porta a vedere aumentati i consumi di frigoriferi, lavatrici e climatizzatori. Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più. Ecco cosa sapere e come fare risparmio ...

09/07/2019

Mobilit sostenibile: liniziativa di Fotovoltaico Semplice per un impatto zero

Il progetto di mobilità sostenibile lanciato da Fotovoltaico Semplice, azienda di proprietà del gruppo IMC Holding, vuole incentivare la diffusione dei mezzi di trasporto a impatto zero. Alla guida della società Daniele Iudicone e Mauro ...

08/07/2019

Il mercato elettrico tra flessibilit e sostenibilit

Il mercato elettrico sta vivendo un’evoluzione spinta, caratterizzata dall’apertura del mercato dei servizi di dispacciamento. Se ne è parlato in un convegno a Milano, ecco le sfide e le opportunità   A cura di Ivan ...