IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A Courmayeur inaugurata l'ecosede della Scuola di Sci e Snowboard

A Courmayeur inaugurata l'ecosede della Scuola di Sci e Snowboard

Architettura sostenibile a impatto zero per la nuova struttura

La nuova sede green della Scuola di Sci e Snowboard di Courmayeur a Plan Checrouit recentemente inaugurata, si caratterizza per innovazione, architettura sostenibile e tecnologia verde. Si tratta di un edificio che può essere modificato, ampliato e spostato senza lasciare tracce.
LEAPfactory, dove Leap sta per Living Ecological Alpine Pod, società italiana leader nelle costruzioni prefabbricate modulari con impatto ambientale minimo, dopo il futuristico bivacco Gervasutti, sul ghiacciaio del Fréboudze, di fronte alla parete Est delle Grandes Jorasses del Monte Bianco, e dopo la struttura S2 per il trattamento delle acque reflue installata in Val Ferret, al rifugio Bertone, ha realizzato la sede della Scuola di Sci e Snowboard Courmayeur: è il terzo modulo prefabbricato progettato e realizzato da .
La nuova struttura è basata sul modulo LeapS3. I progettisti si sono ispirati all’esperienza degli “huts neozelandesi”, una grande rete di rifugi e capanne turistiche. La principale caratteristica dell’ecosede è l’impronta ambientale nulla. Non è stato usato calcestruzzo, i materiali sono assemblati a secco, certificabili ecologicamente e riciclabili al 100%. Non sono state necessarie opere di fondazione invasive e permanenti, l’edificio è concepito come una struttura capace di evolversi: è reversibile, potrà agevolmente essere ampliato, modificato e ricollocato altrove. LEAPS3 annulla la differenza tra installazione permanente e temporanea.
All’interno si vive un’esperienza di grande comfort abitativo: la praticità e la semplicità sono abbinate alla cura estetica e alla raffinatezza degli allestimenti. Un luogo specificatamente studiato per accogliere i bambini, i primi destinatari dei corsi della scuola.

Manuel Castelnuovo, il presidente della Scuola di Sci e Snowboard Cormayeur, è fiero di presentare la nuova “ecosede” della scuola, a Plan Checrouit, sulle piste da sci: “Volevamo puntare sull’innovazione e sulla tecnologia verde. Abbiamo scelto appositamente un’azienda giovane ma proiettata verso il futuro come poche altre. All’interno, l’accoglienza è focalizzata sui nostri clienti più piccoli: è a misura di bambino”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
08/02/2019

Il progetto dellasilo di MAD Architects a Pechino tra passato e futuro

Non un semplice asilo, ma un incredibile progetto architettonico: lo studio MAD Architects è la prestigiosa firma del nuovo Courtyard Kindergarten, il cui progetto verrà ultimato nel 2019   a cura di Fabiana ...

06/02/2019

Pareti in legno, performanti ed ecosostenibili

Nell’edilizia in legno c’è molta attenzione all’eco sostenibilità. Lo testimoniano le varie proposte presenti a Klimahouse, attente all’efficienza energetica   a cura di Andrea Ballocchi       Il ...

29/01/2019

Il Canada e il suo centro sulla sostenibilit ad energia zero

La città canadese di Hamilton, in Ontario, ha inaugurato da poco il nuovo Joyce Center for Partnership and Innovation building. Il primo edificio istituzionale dell’intero Canada ad energia zero: un laboratorio e un centro di ricerca incentrato ...

24/01/2019

Wikkelhouse, la tiny house in cartone 100% riciclabile

Le case del futuro? In cartone e 100% riciclabili. Questo è l’ambizioso progetto di Fiction Factory, una sfida che rivoluzionerà il modo di intendere le abitazioni   a cura di Fabiana Valentini     Wikkelhouse, ...

16/01/2019

In Europa si lavora alla ristrutturazione zero energy

Il progetto UE Transition Zero vuole estendere in Europa il metodo Energiesprong per ristrutturare e trasformare vecchie abitazioni in case Net Zero Energy   a cura di Andrea Ballocchi     L’edilizia deve cambiare il proprio status ...

16/01/2019

L'edificio in legno pi alto d'Europa a Jesolo

Lo studio DEMOGO ha realizzato a Jesolo la Cross Lam Tower, una struttura di 12 piani realizzata secondo i principi della bioarchitettura. E' l'edificio in legno più innovativo e alto d’Europa. Su Casa.it le abitazioni in ...

11/01/2019

IR Arquitectura sperimenta con il design modulare

Una mini casa per vivere a contatto con la natura. Formata da 5 moduli essenziali, dotata di pannelli solari e flessibile a seconda delle esigenze   a cura di Fabiana Valentini     Le case del futuro? Essenziali, ecologiche e di piccole ...

21/12/2018

Amsterdam Valley, un'oasi verde nel quartiere commerciale

Il quartiere Zuidas di Amsterdam è il principale centro d’affari internazionali dei Paesi Bassi. A causa del suo target business, il quartiere non attrae l’interesse di chi vorrebbe viverci. Almeno sino ad ora.   a cura di Tommaso ...