Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Acqua per Gaza: completato il più grande campo fotovoltaico della Striscia

Acqua per Gaza: completato il più grande campo fotovoltaico della Striscia

L'Unione Europea ha realizzato il più grande campo fotovoltaico della Striscia di Gaza per alimentare progetti che forniscono acqua potabile alle persone in gravi difficoltà

 

Acqua per gaza, completato il più grande campo fotovoltaico della Striscia

 

La scorsa settimana l'Unione Europea ha completato il più grande campo fotovoltaico di Gaza che fornirà 0,5 megawatt di elettricità al giorno per alimentare l'impianto di desalinizzazione di Gaza meridionale.

Questo impianto è stato finanziato dall'UE e attualmente fornisce acqua potabile a 75.000 abitanti delle zone di Khan Younis e Rafah. Grazie all'impianto fotovoltaico realizzato e ai nuovi investimenti previsti, si riusciranno a raggiungere circa 250.000 persone in difficoltà nella parte meridionale di Gaza entro il 2020.

 

Il Commissario europeo per la politica di vicinato e i negoziati per l'allargamento nella Commissione Juncker, Johannes Hahn, ha commentato che lo scarso approvvigionamento energetico di Gaza è una delle sfide principali da vincere per garantire l'accesso all'acqua potabile e sicura per la popolazione locale.

"Il campo fotovoltaico è essenziale per rispondere alle urgenti necessità idriche di Gaza e creare condizioni di vita dignitose per la sua popolazione, mitigando così le tensioni in un'area altamente sensibile ai conflitti".

 

L'intervento rientra nel piano dell'UE che sta investendo in infrastrutture idriche a lungo termine in tutta la Palestina, con particolare attenzione alla Striscia di Gaza, dove il 97% dell'acqua non è potabile. Inoltre l'altissima densità della popolazione che vive nella zona sta mettendo a dura prova le infrastrutture, che rischiano di crollare a causa dei ripetuti conflitti, della chiusura israeliana che dura da più di dieci anni e della divisione intra-palestinese. L'obiettivo è garantire a tutti un accesso autosufficiente, equo, abbordabile e sostenibile all'energia, all'acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/05/2019

Il Festival dell'Energia 2019 sarà “ONLIFE ENERGY”

Palazzo Marino ha di recente ospitato la conferenza stampa di presentazione della prossima edizione del Festival dell’Energia dal titolo “ONLIFE ENERGY”.   A cura di Fabiana Murgia     Come ogni anno torna ...

24/05/2019

Addio plastica monouso: dal 2021 considerata fuori legge

La plastica monouso verrà definitivamente bandita dal 2021. Lo ha stabilito una direttiva ratificata dal Consiglio dell'UE lo scorso 21 maggio, segnando la svolta tanto attesa in seguito alle proposte avanzate dalla Commissione per affrontare il ...

22/05/2019

Risparmio energetico e riqualificazione degli edifici

Il risparmio energetico comprende sia gli interventi che consentono di ridurre il consumo di energia per svolgere le nostre attività, sia quelli che permettono di produrre energia a minor impatto ambientale e dispendio ...

21/05/2019

Ad aprile cala la produzione elettrica, ancora in crescita l'eolico

Ad aprile cala dello 0,6% la domanda di elettricità in Italia, l'eolico ancora positivo segna un +20,8%.  Il fotovoltaico copre il 9,1% della domanda ma cala la produzione     Pubblicato da Terna - società che gestisce ...

20/05/2019

Ambiente e lotta a cambiamenti climatici, mappa programmi per prossime Europee

C’è un po’ di verde in tutti i partiti che corrono per le elezioni Ue. Il nostro Paese sembra indietro se si guarda al Piano clima e energia. Servono scelte di fronte agli impegni decisi dalla Cop21 a Parigi. E un po’ tutti se la ...

17/05/2019

Produzione di energia pulita in crescita in Italia

Il GSE, società impegnata nella promozione dello sviluppo sostenibile, ha reso pubblico il rapporto relativo all’attività di consumo energetico in Italia nel corso del 2018, dal quale si evince che il 18,1% del fabbisogno energetico ...

17/05/2019

Record idrogeno green grazie al solare a concentrazione

I ricercatori dell'EPFL hanno creato un dispositivo intelligente in grado di produrre grandi quantità di idrogeno pulito. Installato un impianto pilota nel campus dell'EPFL.       Produrre idrogeno pulito in grandi qualtità ...

16/05/2019

Ricavare idrogeno e metano dalle acque reflue dei frantoi

In occasione dell’evento InnovAgorà, tenutosi presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, ENEA ha presentato la tecnologia che permette di ricavare energia pulita dalle acque residue dei frantoi.   A cura di Fabiana ...