IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Al via il primo gruppo di lavoro sul fotovoltaico di Anie Rinnovabili

Al via il primo gruppo di lavoro sul fotovoltaico di Anie Rinnovabili

Alberto Pinori, vice presidente di ANIE Rinnovabili, alla direzione del gruppo

Il Consiglio Direttivo di ANIE Rinnovabili, alla presenza dei rappresentanti delle aziende attive nei settori fotovoltaico, mini idroeletttrico, eolico, mini eolico, biomasse e geotermia, nei giorni scorsi ha costituito un primo gruppo dedicato al settore fotovoltaico, che è stato affidato alla direzione del vice presidente di ANIE Rinnovabili Alberto Pinori.
L'Associazione, unica voce di Confindustria che rappresenta tutte le fonti di energia pulita, è attiva su tutti i fronti aperti dal mercato, a cominciare dal Markets Assesment e dal Green Act di prossima emanazione da parte del Governo, al quale ANIE Rinnovabili porta il suo contributo nel tavolo di coordinamento aperto in Confindustria.
“Seu, storage, penetrazione delle FER nella rete elettrica, smart cities – si legge nel comunicato dell’associazione - sono le sfide su cui si gioca l’ambizioso traguardo imposto dall’Unione Europea per il 2030: 40% di riduzione di emissioni, 27% di produzione da fonte rinnovabile, 27% di incremento dell’efficienza energetica. Traguardo che passa necessariamente dal potenziamento delle FER. Le aziende di ANIE Rinnovabili sono pronte a mettere a disposizione l’eccellenza tecnologica di cui sono portatrici per assolvere a queste tre sfide e per mettere in atto i necessari interventi indispensabili per rendere il bene “energia” sempre più efficiente, sostenibile, economicamente vantaggioso e sicuro”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/09/2018

La porta di Zhangjiang, un ponte tra natura e architettura

Lo studio di architettura UM è stato selezionato per realizzare il “City Gate” del distretto di Zhangjiang. Un progetto che si ispira alle forme astratte della natura e crea un ponte tra il paesaggio cinese circostante e ...

25/09/2018

Qualche consiglio per risparmiare sulle bollette della luce

Prima di tutto passare a lampadine LED certo. Ma non solo. Ci sono piccoli accorgimenti che aiutano a evitare sprechi e risparmiare in bolletta     Come sappiamo dal 1 settembre le lampadine alogene sono andate in pensione: è entrata ...

20/09/2018

Il Brasile punta su eolico e fotovoltaico

Un mercato sempre più interessante e che si è posto obiettivi ambiziosi nell’ambito delle tecnologie energetiche intersettoriali con particolare attenzione alle energie rinnovabili     Il Brasile, terzo mercato al mondo per ...

18/09/2018

Nuovo brevetto per pompa di calore elio-assistita

Il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano ha brevettato una nuova pompa di calore che unisce la tecnologia tradizionale di tipo aria-acqua con quella dei pannelli solari ibridi fotovoltaici termici     Le pompe di calore elettriche ...

14/09/2018

Opportunit e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

12/09/2018

Una serra sul tetto per coltivare con il sistema dellacquaponica

Un virtuoso esempio di agricoltura urbana è stato realizzato in Belgio sul tetto di un edificio in attività: sui 4.000 mq di copertura si può coltivare, grazie all’innovativo sistema dell’acquaponica. Derbigum ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilit entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...