IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Architettura e riciclo: arriva l’onda di New Wave per una scuola in Messico

Architettura e riciclo: arriva l’onda di New Wave per una scuola in Messico

Lo studio di progettazione UMA ha deciso di recuperare e riciclare i rifiuti in plastica per creare l’originale facciata di una scuola d'arte in Messico

 

la redazione

 

Architettura e riciclo: arriva l’onda di New Wave per una scuola in Messico

  

L’emergenza rifiuti è uno dei temi più importanti al momento: tonnellate di materiali di scarto vengono costantemente gettate senza trovare un nuovo impiego.

 

Lo studio di progettazione Ulf Majergren Architects (meglio noto come UMA) ha scelto di proporre una soluzione creativa al problema, dando nuova vita ai rifiuti. 

Da rifiuto a risorsa

Il Messico genera mezzo milione di tonnellate di rifiuti di plastica che finiscono ogni anno nell'oceano, un numero sbalorditivo che naturalmente provoca un grande inquinamento.

 

Lo studio UMA ha pensato di recuperare le bottiglie in plastica rendendole elemento principale del design della facciata di una scuola d’arte in Messico: questo progetto creativo e originale prende il nome di New Wave.

 

Un’onda blu realizzata con bottiglie di plastica riciclate ricopre la facciata di una scuola in Messico

L’onda blu che ricopre la facciata della scuola in Messico

 

La plastica può trovare una nuova vita e diventare parte integrante anche dell’architettura: l’esempio vincente di UMA dimostra che c’è possibilità di impiegare le risorse in modo funzionale e creativo senza accumulare ulteriori rifiuti. Le pareti di plastica sono più di un involucro, riparano infatti dalla pioggia e dal sole, e in alcuni punti possono essere utilizzate anche per sedute e tavoli.

 

Le pareti di plastica riciclata della scuola new Wave in Messico riparano anche da pioggia e sole

 

Le bottiglie utilizzate per la facciata della scuola hanno ricreato una grande onda in plastica: da qui il nome New Wave, una nuova “onda” d’arte e architettura che incanta con la sua genialità. Questa particolare installazione artistica è stata realizzata impilando le bottiglie di plastica e inserendo una barra pieghevole per curvarle. Alla base sono state poste altre bottiglie riempite di materiale pesante (sabbia, cemento) per conferire stabilità.

 

Progetto New Wave per una scuola in Messico: bottiglie di plastica riciclate per la facciata

Un dettaglio della progettazione

 

Un’onda dell’oceano, ma in plastica, che cattura l’attenzione dei passanti: l’intento degli architetti di UMA è sensibilizzare gli abitanti facendo comprendere loro quanto la plastica stia distruggendo la bellezza dell’oceano. Un promemoria importante per le nuove generazioni: fate buon uso delle risorse che avete.

 

img by Studio UMA

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/10/2019

Climatizzatori: perché scegliere il gas ecologico R32

Scegliere impianti di climatizzazione con gas refrigerante ecologico R32 significa rispettare l'ambiente e limitare le emissioni nocive.  Tecnologia eco-friendly per i prodotti Mitsubishi, sintesi di performance ed ...

24/10/2019

Il progetto urbano e sostenibile di Boeri per rilanciare la città di Genova

“Il Parco di Polcevera e il Cerchio rosso" è il nome del progetto di rigenerazione urbana che verrà realizzato a Genova sotto il nuovo ponte progettato da Renzo Piano al posto del Morandi, crollato il 14 agosto 2018. Un progetto ...

23/10/2019

Una nuova sede green ed ecosostenibile per Alperia

La nuova sede del Gruppo Alperia rappresenta un tassello importante in un più ampio progetto, replicabile in tutta la penisola, di trasformazione di Merano nella “città del futuro”, con un centro urbano ...

22/10/2019

Fotovoltaico: attesa una crescita record nei prossimi 5 anni

Pubblicato da IEA il Renewables 2019, con le previsioni di sviluppo nel periodo 2019-2024 delle energie e tecnologie rinnovabili nei settori dell'elettricità, del calore e dei trasporti. Nei prossimi 5 anni crescita del 50% e oltre, guidata dal ...

22/10/2019

Nasce ARSE, Associazione che promuove il Riscaldamento Senza Emissioni

TEON ha di recente annunciato la nascita di ARSE, la prima associazione italiana che si impegna a combattere l’utilizzo dei combustibili fossili impiegati per il riscaldamento degli edifici, puntando alla promozione dell’energia ...

21/10/2019

Primo resort al mondo in cui il prezzo è determinato dall'impronta di carbonio del vostro soggiorno

Nell'eco hotel finlandese di alto livello Arctic Blue Resort il prezzo del soggiorno è basato sulle emissioni: minore è l'impatto ambientale, minore è il costo della vacanza.        A Kontiolahti, una piccola ...

18/10/2019

Manovra: due miliardi subito dalle tasse sull’ambiente, e arriva la plastic tax

La Manovra vale 11 eco-miliardi in tre anni. Dialettica con dl Clima anche su inquinamento. La Legge di Bilancio dovrebbe riflettere il Dpb che per il Green new deal del governo punta a un coinvolgimento di tutti i ministri sulla sostenibilità. ...

18/10/2019

Risparmio del 70% sui consumi grazie alla riqualificazione efficiente

Il Sindaco Sala ha partecipato all’inaugurazione di un condominio riqualificato a Milano, che rappresenta un ottimo esempio di cosa si possa fare dalla collaborazione tra istituzioni, aziende e cittadini. Un intervento congiunto di sostituzione della ...