IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bando per la rigenerazione di spazi da condividere

Bando per la rigenerazione di spazi da condividere

Il Bando culturability promosso dalla Fondazione Unipolis nette a disposizione 450 mila euro per progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale. Candidature entro il 20 aprile

 

Bando culturability per la rigenerazione sociale di spazi in disuso

 

È giunto alla quinta edizione il bando "culturability – rigenerare spazi da condividere" promosso dalla Fondazione Unipolis per la realizzazione di progetti di recupero di spazi culturali o siti industriali dismessi, da far rivivere con attenzione all'approccio culturale e di sostenibilità, di innovazione e coesione sociale.

 

Il bando mette a disposizione 450 mila euro destinati ai progetti di recupero di questi siti abbandonati o sottoutilizzati, da far tornare vivi, restituendoli alla comunità locale.

 

Pierluigi Stefanini – presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis presentando il bando ha evidenziato che l'esperienza degli scorsi hanno è dimostrativa del fatto che la cultura possa diventare un fattore che contribuisce a creare benessere sociale, e facilita la collaborazione tra tutti gli attori coinvolti, in un percorso comune che stimola le istituzioni a sostenere politiche che aiutino "le iniziative culturali, soprattutto giovanili, come strumento di sviluppo innovativo, di integrazione e inclusione sociale".

 

C'è tempo fino al 20 aprile per inviare la propria candidatura, esclusivamente online tramite la sezione dedicata sul sito di culturability. Il bando è aperto a  organizzazioni no profit, imprese private che lavorano in campo culturale ricercando un impatto sociale e team informali con prevalenza di under 35. 

 

Verranno scelte 15 proposte che parteciperanno a un percorso di formazione nei mesi di giugno e luglio. A settembre saranno scelti da un'apposita Commissione i 6 progetti finalisti che riceveranno 50 mila euro ciascuno e continueranno l’attività di accompagnamento e mentoring. Gli altri 150 mila euro stanziati saranno utilizzati per realizzare le attività di formazione e accompagnamento per l’empowerment dei team, rimborsi spese per partecipare ai programmi di supporto.

Ulteriori 50 mila euro sono messi a disposizione dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT per la selezione di un sesto progetto tra i 15 finalisti. L’iniziativa si avvale, inoltre, della partnership di Avanzi/Make a Cube³ e Fondazione Fitzcarraldo.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

18/10/2018

I nuovi modelli del mercato elettrico

Quello energetico è un settore in profonda trasformazione: un’analisi di Althesys del mercato e di quanto sia necessario fare per non trovarsi impreparati   E’ in atto una profonda transizione del mercato elettrico, nel modo di ...

17/10/2018

La diffusione delle energie rinnovabili passa attraverso politiche abilitanti

Irena, che partecipa all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Ginevra, è convinta che sia necessario accelerare la trasformazione energetica globale attraverso la condivisione delle conoscenze e la collaborazione tra forzze politiche, ...

15/10/2018

La sostenibilitÓ deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5░ per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...