IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bando in Toscana per l'efficienza energetica degli immobili

Bando in Toscana per l'efficienza energetica degli immobili

C'è tempo fino al 28 febbraio 2018 per partecipare al bando per i progetti di efficientamento energetico degli immobili delle imprese

 

 Pubblicato un bando in Toscana per interventi di efficienza energetica nelle imprese

Nell'ambito del Programma operativo regionale FESR 2014/2020, la Toscana ha pubblicato il nuovo bando 2017 Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili sedi di imprese (piccole, medie o grandi), a sostegno degli interventi di efficientamento energetico degli immobili delle aziende.

 

Il bando, che ha una dotazione finanziaria di 3 milioni 200 mila euro, prevede l'allocazione in via prioritaria di 500 mila euro, fino a esaurimento, a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese aventi sedi operative esistenti nei Comuni del Parco Agricolo della PianaFirenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Prato, Poggio a Caiano e Carmignano.

 

Ogni impresa può presentare fino a 3 domande, ognuna di queste deve interessare solo una singola unità locale o sede operativa esistente consistente in un singolo edificio. E' possibile inviare la documentazione solo online, previa registrazione sul sito di Sviluppo Toscana spa, accedendo alla piattaforma bandi fino alle ore 17.00 del 28 febbraio 2018.

 

Gli interventi ammissibili riguardano l'isolamento termico di strutture orizzontali e verticali; la sostituzione di serramenti e infissi; la sostituzione di impianti di climatizzazione; la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare per la produzione di acqua calda, i sistemi intelligenti per automazione, controllo e illuminazione, sistemi di climatizzazione passiva e impianti di cogenerazione o trigenerazione.

 

A questi si possono aggiungere gli interventi che riguardino l'installazione di sistemi rinnovabili per la produzione di energia termica ed elettrica finalizati all'autoconsumo: solare termico, fotovoltaico, geotermico e impianti di teleriscaldamento.

 

Saranno ammesse le domande che prevedano almeno un progetto che permetta una quota di risparmio energetico rispetto ai consumi di energia primaria, ante- intervento maggiore o uguale al 10%.

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 26 aprile 2016. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/11/2019

DOCET per la certificazione: disponibile la nuova versione del software

ENEA e CNR hanno predisposto la versione aggiornata del DOCET, il software per la certificazione energetica degli edifici esistenti, che permette la trasmissione degli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di ...

06/11/2019

Gse: online il portale dell’autoconsumo fotovoltaico, la presentazione ufficiale oggi a Key Energy

Nel corso del convegno dal titolo “Gli strumenti del Gse a favore della transizione energetica”, Gse presenta ufficialmente oggi, nell’ambito di Key Energy, il portale dell’autoconsumo fotovoltaico lanciato recentemente in rete e ...

05/11/2019

Il progresso globale dell’efficienza energetica ai livelli minimi da inizio decennio

Un nuovo Rapporto dell'Agenzia Internazionale dell'Energia segnala che l'efficienza energetica ha un enorme potenziale per stimolare la crescita economica ed evitare le emissioni di gas serra, ma il tasso di crescita a livello globale sta rallentando - una ...

22/10/2019

Nasce ARSE, Associazione che promuove il Riscaldamento Senza Emissioni

TEON ha di recente annunciato la nascita di ARSE, la prima associazione italiana che si impegna a combattere l’utilizzo dei combustibili fossili impiegati per il riscaldamento degli edifici, puntando alla promozione dell’energia ...

18/10/2019

Risparmio del 70% sui consumi grazie alla riqualificazione efficiente

Il Sindaco Sala ha partecipato all’inaugurazione di un condominio riqualificato a Milano, che rappresenta un ottimo esempio di cosa si possa fare dalla collaborazione tra istituzioni, aziende e cittadini. Un intervento congiunto di sostituzione della ...

16/09/2019

LUMI Expo 2019: la tecnologia al servizio dell'uomo

LUMI è l’evento espositivo dedicato alle tecnologie per gli ambienti costruiti che garantiscono il benessere e la sicurezza delle persone, organizzato con lo scopo di interpretare e comprendere le possibilità di sviluppo all’interno ...

13/09/2019

A Klimahouse Lombardia 2019 la nuova palestra scolastica nZEB

In occasione di Klimahouse Lombardia 2019, fiera annuale dedicata all’educazione e allo sviluppo sostenibile e sensibile ai temi di riqualificazione del patrimonio scolastico, sarà possibile visitare il cantiere della nuova palestra della Scuola ...

06/09/2019

Efficienza energetica e innovazione: Cover App lancia il davanzale coibentato

La necessità di rendere gli edifici sempre più efficienti dal punto di vista energetico ha spinto alla creazione di soluzioni innovative e ingegnose nell’ambito dell’edilizia sostenibile. Ne è un esempio l’idea ...