IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Come diventare Energy Citizens

Come diventare Energy Citizens

Gli esperti di ITALIA SOLARE e GREENPEACE hanno pubblicato una guida elettronica scaricabile gratuitamente per diventare un Energy Citizen 

Una guida per scoprire come diventare Energy citizens

 

Raggiungere l'autosufficienza energetica non è solo fantasia, un ruolo sempre più importante in questo senso è quello degli Energy Citiziens, cittadini che producono l’energia che consumano. Ma chi sono, come sta evolvendo il loro ruolo nel panorama energetico italiano e come è possibile diventare un energy citizen?


Per scoprirlo e approfondire le potenzialità dei "cittadini dell'energia" è ora disponibile la Guida realizzata da Italia Solare e Greenpeace, scaricabile gratuitamente on line, che nelle prima parte spiega come si può produrre la propria energia in autonomia, grazie all'installazione di un impianto fotovoltaico.
La Guida fornisce informazioni di base sulle opportunità legate all’autoproduzione e all’autoconsumo di energia elettrica dal fotovoltaico con l’utilizzo dei sistemi di accumulo in un’ottica di energy citizen. Il documento spiega quale sia il costo per la realizzazione di un impianto residenziale tra i 3 e i 6 kWp e il tempo di ritorno dell'investimento, considerando anche che la Legge di Bilancio ha inserito l'installazione di un impianto fotovoltaico tra gli interventi che beneficiano della Detrazione Fiscale per la Ristrutturazione del 50%.

La Guida è pensata principalmente per coloro che intendono investire nella tecnologia fotovoltaica per adottare un nuovo impianto o ammodernarne uno esistente.

 

Più nel dettaglio, se si considera un investimento tra i 5.500€ e 7.000€ per un impianto residenziale, variabile a seconda dei possibili sistemi di monitoraggio, ottimizzatori o accumulo che si vogliano integrare, e una radiazione globale annua che va dai 1341 kWh/m2 di Bolzano ai 1647 kWh/m2 di Siracusa, i vantaggi sono sempre significativi. Il tempo stimato per rientrare dell’investimento varia tra i 5 e i 10 anni. Da quel momento in poi si produce energia “gratis”.

Senza dimenticare gli importanti benefici per l'ambiente e la salute.

 

La Guida spiega anche come fare nel caso si viva in un condominio e si voglia installare un impianto fotovoltaico a proprio uso.

Nel documento vi sono poi suggerimenti sulle possibilità di pagamento dell'impianto e su come gestire l'energia non consumata, che può essere immagazzinata o immessa in rete tramite il meccanismo di scambio sul posto.


La stessa Guida può però essere utilizzata da installatori e progettisti come strumento di marketing da distribuire ai loro clienti o potenziali.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

18/10/2018

I nuovi modelli del mercato elettrico

Quello energetico è un settore in profonda trasformazione: un’analisi di Althesys del mercato e di quanto sia necessario fare per non trovarsi impreparati   E’ in atto una profonda transizione del mercato elettrico, nel modo di ...

17/10/2018

La diffusione delle energie rinnovabili passa attraverso politiche abilitanti

Irena, che partecipa all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Ginevra, è convinta che sia necessario accelerare la trasformazione energetica globale attraverso la condivisione delle conoscenze e la collaborazione tra forzze politiche, ...

15/10/2018

La sostenibilit deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5 per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...