IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Torna il 22 settembre il webinar Cortexa che approfondirà tutti i vantaggi dei sistemi di isolamento a cappotto in termini di efficienza energetica, isolamento termoacustico e protezione degli edifici

 

Appuntamento il 22 settembre con il webinar Cortexa per approfondire i vantaggi dei sistemi a cappotto

 

Cortexa, il Consorzio che da 10 anni è il punto di riferimento per i professionisti del  Sistema a Cappotto di qualità sul mercato italiano, riprende dopo la pausa estiva i webinar dedicati alla progettazione, posa e vantaggi del Sistema a Cappotto.

 

Il primo appuntamento è il 22 settembre con un webinar gratuito che approfondirà, attraverso studi, ricerche ed esempi, i vantaggi per la sicurezza, le prestazioni termoacustiche, l’efficienza energetica degli edifici e la resistenza al fuoco legati alla posa del sistema a cappotto di qualità

Il sistema a cappotto

Si tratta di una soluzione costruttiva ormai molto conosciuta che permette di ottenere,  se progettato, realizzato e posato con qualità, ottimi valori di isolamento termico dell’involucro edilizio e di efficienza energetica, ma anche vantaggi altrettanto significativi, ma forse meno noti, quali l’isolamento acustico e la protezione passiva dal fuoco.

 

L’isolamento acustico è un aspetto sempre più importante quando si parla di comfort, soprattutto se pensiamo alle abitazioni ubicate nelle città, spesso caotiche e molto rumorose.

Dal punto di vista progettuale, prove di laboratorio realizzate da importanti  Istituti di ricerca internazionali, hanno dimostrato che si possono prevedere stratigrafie di Sistemi a Cappotto delle pareti esterne con ottime prestazioni acustiche.

 

Per quanto riguarda la protezione dal fuoco è dimostrato che ilSistema a Cappotto certificato secondo ETAG 004, anche se composto da isolanti non incombustibili (per es. EPS o PU), non influisce in maniera significativa a un incendio in cui fosse coinvolto.

Nelle prime fasi dell’incendio i Sistemi a Cappotto, in funzione dell’isolante scelto, sono classificati in classe Bs1d0 (tipici esempi, sono i cappotti in EPS o PU, che in caso di esposizione all’incendio non provocano fumo e non gocciolano), mentre i più performanti raggiungono la classe A2s1d0, Sistemi a Cappotto che garantiscono la quasi assoluta incombustibilità, come ad esempio i Cappotti in Lana Minerale. Alcuni Cappotti di tipo minerale possono costituire barriere alle fiamme, assicurando quindi prestazioni di resistenza al fuoco, e cioè tenutanella fase di incendio pienamente sviluppato (flash over). 

 

Appuntamento il 22 settembre a partire dalle 14.00. L’iscrizione è gratuita e il webinar Cortexa si potrà seguire in diretta comodamente dalla propria abitazione o ufficio, con la possibilità per i partecipanti di intevenire in chat con domande ed eventuali richieste di approfondimento. E' necessario iscriversi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/06/2019

822.301 impianti fotovoltaici in esercizio nel 2018

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico 2018: lo scorso anno il nostro paese con 822.301 impianti fotovoltaici in esercizio, ha prodotto circa 23mila GWh. Cresce il numero degli impianti, grazie soprattutto ...

18/06/2019

Riqualificazione energetica: a San Donato Milanese l’intervento di Rete Irene

Rete IRENE ha di recente inaugurato un edificio a San Donato Milanese su cui è stato attuato un intervento di riqualificazione energetica con sistema a cappotto. La riqualificazione ha permesso di incrementare il comfort abitativo e di ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

31/05/2019

Energy4Blue: l’impegno di E.ON per la tutela del mare

Si è tenuta a Palazzo dei Giureconsulti la presentazione di Energy4Blue, il nuovo progetto lanciato da E.ON per sostenere tre grandi iniziative portate avanti da Legambiente. Un progetto ambizioso finalizzato alla salvaguardia ...

29/05/2019

ComoCasaClima diventa Klimahouse Lombardia

L’elegante Mandarin Hotel, suggestivamente affacciato sul Lago di Como, ha di recente ospitato la presentazione dell’attesa fiera dedicata all’efficienza energetica in edilizia, che quest’anno verrà proposta con il nome di ...

27/05/2019

Il Festival dell'Energia 2019 sarà “ONLIFE ENERGY”

Palazzo Marino ha di recente ospitato la conferenza stampa di presentazione della prossima edizione del Festival dell’Energia dal titolo “ONLIFE ENERGY”.   A cura di Fabiana Murgia     Come ogni anno torna ...

22/05/2019

Risparmio energetico e riqualificazione degli edifici

Il risparmio energetico comprende sia gli interventi che consentono di ridurre il consumo di energia per svolgere le nostre attività, sia quelli che permettono di produrre energia a minor impatto ambientale e dispendio ...

16/05/2019

Ricavare idrogeno e metano dalle acque reflue dei frantoi

In occasione dell’evento InnovAgorà, tenutosi presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, ENEA ha presentato la tecnologia che permette di ricavare energia pulita dalle acque residue dei frantoi.   A cura di Fabiana ...