IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Da Obama una scossa al settore delle rinnovabili Usa

Da Obama una scossa al settore delle rinnovabili Usa

Con l’approvazione venerdì scorso del pacchetto di stimoli all’economia prima al Senato e poi all’House of Representatives, equivalente alla nostra Camera dei deputati, Obama coglie la prima importante vittoria legislativa dal suo insediamento il 20 gennaio scorso. E insieme a lui a festeggiare è anche il settore delle rinnovabili beneficiario di misure e interventi per diverse decine di miliardi di dollari.

Rispetto alle versioni precedenti da 819 e 838 miliardi, si registra un calo dell’ammontare totale delle misure a 787 miliardi di dollari. Ma il sostegno riservato alle tecnologie pulite resta forte. Ora il pacchetto di stimoli attende solo la firma del presidente che dovrebbe arrivare oggi stesso da Denver, Colorado.

Tra i quasi 40 miliardi riservati a efficienza energetica ed energia pulita, 11 miliardi saranno destinati a progetti per lo sviluppo delle cosiddette “smart grid”, ovvero le reti di trasmissione intelligenti che consentono un consumo più efficiente dell’elettricità. Circa 6 miliardi di dollari saranno destinati a prestiti garantiti a progetti nelle energie rinnovabili, quali eolico e solare.

Altri 6,3 miliardi saranno impiegati in contributi per iniziative di riqualificazione energetica, 5 miliardi per l’isolamento delle case e 4,5 miliardi per l’efficienza negli edifici pubblici federali.

Sono previsti, tra l’altro, 2,5 miliardi per ricerca e sviluppo nel settore delle fonti rinnovabili (altri 3,4 miliardi alla ricerca nei combustibili fossili) e 1 miliardo per abbassare il consumo di carburante in auto, autobus e camion.

Grande soddisfazione, in particolare, dal settore solare Usa. Dalle prime stime risulta infatti che le misure contenute nel pacchetto saranno direttamente responsabili della creazione di 67mila nuovi posti di lavoro già quest’anno per arrivare a 119mila nei prossimi due anni. In arrivo anche sgravi fiscali per chi produce componenti per sistemi a fonti rinnovabili, come i pannelli solari.

Prevista infine l’estensione del credito d’imposta sulla produzione (PTC) di elettricità da rinnovabili fino al 2012 e fino al 2013 per le biomasse, il geotermico, l’idroelettrico e per le tecnologie waste-to-energy e marine.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/09/2018

Qualche consiglio per risparmiare sulle bollette della luce

Prima di tutto passare a lampadine LED certo. Ma non solo. Ci sono piccoli accorgimenti che aiutano a evitare sprechi e risparmiare in bolletta     Come sappiamo dal 1 settembre le lampadine alogene sono andate in pensione: è entrata ...

20/09/2018

Il Brasile punta su eolico e fotovoltaico

Un mercato sempre più interessante e che si è posto obiettivi ambiziosi nell’ambito delle tecnologie energetiche intersettoriali con particolare attenzione alle energie rinnovabili     Il Brasile, terzo mercato al mondo per ...

18/09/2018

Nuovo brevetto per pompa di calore elio-assistita

Il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano ha brevettato una nuova pompa di calore che unisce la tecnologia tradizionale di tipo aria-acqua con quella dei pannelli solari ibridi fotovoltaici termici     Le pompe di calore elettriche ...

14/09/2018

Opportunit e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

12/09/2018

Una serra sul tetto per coltivare con il sistema dellacquaponica

Un virtuoso esempio di agricoltura urbana è stato realizzato in Belgio sul tetto di un edificio in attività: sui 4.000 mq di copertura si può coltivare, grazie all’innovativo sistema dell’acquaponica. Derbigum ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilit entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

20/08/2018

Sostenibilit ed ecologia: il contributo che possiamo dare tutti

Assumere comportamenti più sostenibili ed ecologici è compito di tutti i cittadini e le possibilità che abbiamo per farlo sono davvero tante. Dal taglio degli sprechi di energia ad una corretta raccolta differenziata, vediamo di tracciare ...