IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Dall'Agenzia delle Entrate chiarimenti sulle detrazioni fiscali per riqualificazione energetica

Dall'Agenzia delle Entrate chiarimenti sulle detrazioni fiscali per riqualificazione energetica

Detrazioni fiscali per efficienza energetica degli edifici

La circolare 29/E diffusa nei giorni scorsi dall'Agenzia delle Entrate fornisce utili chiarimenti sul decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, in particolare per quanto riguarda le misure dirette a favorire il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici e il recupero del patrimonio edilizio. La nota sottolinea che la detrazione per gli interventi di riqualificazione edilizia è prorogata fino al 31 dicembre 2013, con lo “sconto” che sale dal 55 al 65%, ripartito in dieci quote annuali di pari importo.

La circolare specifica che la proroga al 31 dicembre 2013 riguarda tutte le tipologie di interventi di efficienza energetica previsti dall’art. 1, commi 344 e seguenti, della legge n. 296 del 2006, tra cui:

  • gli interventi di riqualificazione energetica globale di edifici esistenti, con un limite massimo della detrazione pari a 100mila euro;
  • gli interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari che riguardano coperture, pavimenti e finestre, con uno “sconto” massimo pari a 60mila euro;
  • l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda con un tetto massimo di detrazione pari a 60mila euro;
  • gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione, con detrazione fino a 30mila euro.

Nella circolare si legge che "la proroga vale, fin dal 6 giugno 2013 e con la stessa aliquota del 65%, anche per gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore (dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria), inizialmente esclusi e poi riammessi ai “supplementari” dalla legge di conversione del Dl n. 63".


Per gli interventi di riqualificazione energetica l’aliquota del 65% si applica alle spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2013; la proroga arriva al al 30 giugno 2014 se gli interventi riguardano parti comuni di edifici condominiali o tutte le unità immobiliari del condominio. In tutti i casi, le spese si considerano sostenute alla data dell’effettivo pagamento per le persone fisiche, i professionisti e gli enti non commerciali (secondo il criterio di cassa, indipendentemente quindi dal momento di avvio degli interventi); alla data in cui è stata ultimata la prestazione per le imprese individuali, le società e gli enti commerciali (secondo il criterio di competenza, indipendentemente quindi dalla data dei pagamenti).

 

Sacrica la circolare 29/E dell'Agenzia delle Entrate contenente chiarimenti su detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e riasparmio energetico

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...

21/09/2018

La Guida aggiornata per Ecobonus e Sismabonus

Pubblicata sul sito dell'Ance la nuova Guida operativa Eco Bonus e Sisma Bonus, riveduta a settembre 2018 che presenta un quadro aggiornato sulla situazione del patrimonio abitativo italiano e sulle possibilità offerte dagli interventi di ...

14/09/2018

Opportunit e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

13/09/2018

In GU il decreto per il controllo Enea sulle detrazioni

Sulla Gazzetta dell'11 settembre è stato pubblicato il Decreto che definisce le procedure per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza ...

27/07/2018

Ecobonus: le perplessit di Rete Irene sulla nuova bozza del Decreto

In questi giorni sta circolando una bozza del decreto interministeriale con cui dovrebbero essere calcolati i nuovi limiti di spesa per l'Ecobonus. Rete Irene ci propone un'analisi puntuale considerando gli aspetti positivi e quelli negativi che, se ...

25/07/2018

Cessione del credito per ecobonus e sismabonus, i chiarimenti dellAgenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 17/E che fornisce utili chiarimenti sulla cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi di efficienza energetica e per gli interventi relativi all'adozione di misure ...

23/05/2018

Circolare per la cessione del credito per la detrazione ecobonus

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 11/E con i chiarimenti per la cessione del credito d’imposta per gli interventi di efficienza energetica     Come sappiamo dal 1° gennaio 2017, (legge Bilancio 2017) è ...