Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Membrane ignifughe per le coperture con pannelli fotovoltaici

Membrane ignifughe per le coperture con pannelli fotovoltaici

DERBIGUM ITALIA

12/10/2018

Derbigum propone una gamma di membrane targate FR ovvero Fire Resistant, particolarmente adatte per la posa in coperture che ospitano impianti fotovoltaici.

 

Membrane Derbigum ignifughe per le coperture con pannelli fotovoltaici

 

I manti impermeabili a vista Derbigum FR Fire Resistant, grazie alle loro caratteristiche riescono a rallentare la diffusione del fuoco in caso di incendio in copertura, fino a spegnerlo del tutto. 

 

Le membrane sono particolarmente adatte per la posa su coperture che prevedano l’installazione di pannelli fotovoltaici, rispettano infatti le caratteristiche previste dalla Circolare del Dipartimento dei Vigili del Fuoco relative alla diffusione del fuoco dall’esterno di un edificio e dalle normative europee di controllo. In particolare i manti DERBIGUM SP FR, DERBIGUM NT, DERBIBRITE NT e DERBIPURE sono classificate BROOF t1, t2 e t3, mentre DERBICOLOR FR è classificato BROOF t1 e t3.

 

Derbigum è particolarmente attenta al rispetto dei requisiti richiesti a livello normativo e per soddisfare le prerogative della EN 13501-5:2016 ha sottoposto i propri prodotti a severi test realizzati presso Laboratori Accreditati Europei e indipendenti.

 

Si tratta di un aspetto così importante che, spiegano Samuele Muroni, Quality Control Manager e Caroline Martin, R&D Project Manager, entrambi del sito produttivo di Derbigum a Perwez in Belgio, nello stabilimento è stata realizzata un’apposita area dedicata a questi test, in modo da poter verificare le performance delle membrane ed eventualmente intervenire per migliorare la loro tenuta al fuoco, assicurando che la qualità dei propri prodotti sia sempre al top.

“In alcuni casi di incendi causati da corto circuiti dell’impianto fotovoltaico, quando installato su coperture realizzate in Derbigum, la propagazione della fiamma è stata rallentata e/o estinta al momento del contatto con i nostri materiali e siamo orgogliosissimi di questi risultati”.

 

Le membrane Derbigum sono infatti sempre più utilizzate dalle industrie negli interventi di rifacimento dei tetti, grazie alla qualità riconosciuta di un prodotto realizzato anche con additivi antifiamma non dannosi per l’ambiente e per la possibilità di posa del manto con il sistema a freddo, direttamente con adesivo bituminoso, senza che sia dunque necessario l’uso della fiamma anche durante i lavori di rifacimento del tetto.

 

Ne è un esempio la realizzazione Derbigum con la copertura Fire Resistant per la Casa del Vulcano, nell’Isola de La Reunion, Francia, in cui la media delle eruzioni negli ultimi 10 anni è stata di una ogni 9 mesi. La Casa del Vulcano è stata realizzata nel 1979 per il monitoraggio di questi fenomeni e si sviluppa su un’area di circa 6.000 mq.

 

Membrane Derbigum ignifughe per la copertura della Casa del Vulcano in Francia

 

Qui Derbigum ha installato una copertura ardesiata in Derbicolor® FR verde, colore che si integra con armonia con l’ambiente circostante.

Richiedi informazioni su Membrane ignifughe per le coperture con pannelli fotovoltaici

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO