IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza e risparmio energetico per la Scuola Edile di Piacenza

Efficienza e risparmio energetico per la Scuola Edile di Piacenza

L'Ente Scuola Edile di Piacenza indice un concorso di architettura per raccogliere idee che contribuiscano a realizzare la riqualificazione dell'edificio della scuola edile, anche ai fini dell'efficienza e del risparmio energetico. L'Ente Scuola Edile intende recepire le politiche europee per gli edifici contenute nell'EPBD recast del 19 maggio 2010 che prevede che entro il 2020 i nuovi edifici in EU dovranno tendere al consumo zero e la produzione di energia dovrà essere in larga parte estesa alle foni rinnovabili.
 
Ai partecipanti è richiesto di sviluppare un progetto teso a programmare nel tempo i seguenti prioritari, ma non esaustivi, temi d'intervento:
• isolamento termico con cappotto esterno
• sostituzione di serramenti esistenti con nuovi
• isolamento dell'intradosso della copertura ed isolamento soffitto laboratorio
• sostituzione impianto di riscaldamento e modifica del sistema di regolazione e distribuzione
• realizzazione impianto di climatizzazione
• utilizzo delle fonti rinnovabili
 
Il premio è aperto agli architetti iscritti all'ordine ed autorizzati all'esercizio della professione in Italia alla data di consegna degli elaborati.
La partecipazione è gratuita. Il termine per la consegna dei progetti è fissato per le ore 12:00 del giorno 5/02/2013, presso Ente Scuola Edile di Piacenza, via Caorsana 127, Piacenza. Il pacco dovrà riportare, a pena di esclusione, il titolo del Bando "ESE obiettivo zero: la scuola Edile si mette in gioco" ed il nominativo/i ed indirizzo/i dei soggetti partecipanti.
L'esito del Concorso sarà reso noto per pubblicazione ai quotidiani ed ai media locali, ai siti di ENTE SCUOLA EDILE e agli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, nonché alla Federazione Regionale degli Architetti e CCIAA di Piacenza.
Il concorso si concluderà con l'attribuzione al vincitore di un premio pari a 5.000,00 € lordi onnicomprensivi, più rimborsi spese per un totale di 1.500 €.
 
Scarica il bando "ESE obiettivo zero: la scuola Edile si mette in gioco"

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/10/2018

Progetto italiano di casa green realizzata con una stampante 3D

3D Crane è il nome del nuovo sistema di stampa tridimensionale realizzato dall’azienda WASP di Massa Lombarda. Il nuovo modello è stato utilizzato per Gaia, la casa realizzata con terra cruda e scarti di lavorazione del riso.   a ...

08/10/2018

Come realizzare una casa sostenibile in soli 22 metri quadri

L’edilizia utilizza il 40% delle risorse naturali del pianeta e rappresenta oltre un terzo delle emissioni di gas serra. Per fronteggiare la situazione, Yale University con il supporto dell’UN Environment e dell’UN Habitat ha realizzato un ...

18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiter Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilit ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...