IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Energieperte.it, portale a tutela dei consumatori realizzato da GDF Suez

Energieperte.it, portale a tutela dei consumatori realizzato da GDF Suez

Utile supporto per avere informazioni chiare su bollette, contratti e agevolazioni

Consigli pratici su come risparmiare, informazioni sulle bollette e come leggerle, sui contratti e le loro clausole, sull’attivazione di certi servizi, sulle agevolazioni disponibili, anche con suggerimenti per difendersi da pratiche commerciali scorrette. In più, con un linguaggio semplice, senza censure e tecnicismi, si spiega il mondo complesso dell’energia, come viene prodotta e distribuita, minimizzando l’impatto ambientale e favorendo la sostenibilità; e anche questo è un utile vademecum per scegliere la migliore soluzione per la propria utenza domestica. Il tutto in una logica multimediale, per una piattaforma “social energy” di facile accesso e condivisione.

È un nuovo servizio messo a disposizione - grazie anche ai consigli delle associazioni dei consumatori - da GDF SUEZ, leader mondiale dell’energia, forte della sua esperienza internazionale e di una conoscenza decennale del mercato italiano, dove ha oltre 1.300.000 clienti gas ed elettricità.

Si punta molto su tutte le diverse modalità di contatto e comunicazione tra i clienti e l’azienda, che mette a disposizione una apposita pagina Facebook social caring, totem con video interattivi installati sul territorio, live chat, oltre ai più tradizionali strumenti di accesso, rinnovati e potenziati.

Anche questo vuole essere un modo attraverso cui GDF SUEZ si posiziona come Gruppo mondiale leader nell’innovazione e nella transizione energetica europea.

Energieperte.it è stato presentato a Milano, in un convegno dove sono intervenuti, tra gli altri, Luigi Carbone, commissario dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, Aldo Chiarini, Amministratore Delegato di GDF SUEZ Energia Italia, Paolo Vigevano, Amministratore Delegato di Acquirente Unico.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

18/10/2018

I nuovi modelli del mercato elettrico

Quello energetico è un settore in profonda trasformazione: un’analisi di Althesys del mercato e di quanto sia necessario fare per non trovarsi impreparati   E’ in atto una profonda transizione del mercato elettrico, nel modo di ...

17/10/2018

La diffusione delle energie rinnovabili passa attraverso politiche abilitanti

Irena, che partecipa all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Ginevra, è convinta che sia necessario accelerare la trasformazione energetica globale attraverso la condivisione delle conoscenze e la collaborazione tra forzze politiche, ...

15/10/2018

La sostenibilit deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5 per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...