IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Enermanagement Industria di FIRE per l'energia rinnovabile

Enermanagement Industria di FIRE per l'energia rinnovabile

Durante il convegno Enermanagement Industria, organizzato da FIRE, è stato possibile discutere delle strategie e delle politiche volte al raggiungimento dell’efficienza energetica in Italia.

 

Convegno FIRE

 

E’ necessario che l’Italia adotti nuove soluzioni, soprattutto ora che il Parlamento Europeo ha approvato, tra gli altri obiettivi, quelli per l’efficienza energetica da qui al 2030.

 

“Gli attuali scenari fanno pensare ad un incremento dei consumi nel prossimo futuro. Servono delle policy forti che da un lato vanno ad attuare e mettere in campo quelle soluzioni che già abbiamo e che, dall’altro, convincano le imprese che investire nel contesto energetico è necessario e utile per essere competitivi sul mercato. Infine, servono politiche che smuovano il mondo della finanza. Se non si percorrono queste strade sarà impossibile raggiungere gli obiettivi europei”.

 

Le parole di Dario Di Santo sottolineano la necessità e l’urgenza di agire nella direzione della sostenibilità energetica e di incrementare la competitività dell’industria nazionale.

 

In uno scenario segnato da un mercato dell’energia che sta attraversando una fase di transizione è fondamentale considerare l’utente finale nel ruolo di produttore e tener conto della rivoluzione che interessa le filiere produttive e tutto ciò che riguarda il rapporto tra le imprese che realizzano il prodotto finale e i fornitori.

 

Enermanagement Industria ha permesso a rappresentati istituzionali e aziende di trattare temi di carattere normativo/tecnologico, di parlare di best practice e approfondire strategie di business.

 

Il tema comune nelle presentazioni è stato quello delle risorse, che hanno un ruolo fondamentale nelle dinamiche delle scelte aziendali, sottolineando la necessità di un impiego minore con una maggiore qualità di utilizzo delle stesse, affinché si possano raggiungere gli obiettivi fissati dall’UE e si possa registrare un aumento della competitività delle imprese italiane.

 

Per raggiungere tali obiettivi è necessario far leva sull'ICT, unendo sistemi di connessione, sensori e capacità di trasmissione dei dati con tutto ciò che riguarda l'intelligenza artificiale.

 

E' fondamentale, inoltre, incrementare il sistema di gestione dell’energia (SGE) affinché le varie funzioni aziendali possano comunicare tra di loro in modo ottimale, sviluppando cultura ed un approccio olistico verso i temi e le problematiche e soluzioni comuni per esigenze e competenze differenti.


FIRE partecipa al progetto europeo MBENEFIT ed è partner per l’Italia del progetto ESI EUROPE, indirizzato a piccole medie imprese.

In questo modo la federazione supporta le aziende consolidandone l'attività, in autonomia o assieme ad altri stakeholder, per il miglioramento del quadro di policy.

di Fabiana Murgia

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/08/2019

Pesce mangia-plastica: il rimedio estivo per liberare le spiagge dai rifiuti

Quest’anno contribuire alla pulizia delle spiagge sarà un gioco: a Torre Canne è stato realizzato un pesce mangia-plastica per liberare le spiagge dai rifiuti educando le persone alla sostenibilità anche durante le ...

13/08/2019

Fotovoltaico: l’efficienza di Nice Solemyo per impieghi residenziali

Il fotovoltaico permette di soddisfare esigenze che interessano ambiti differenti, tant’è che l’utilizzo di pannelli solari può coprire ingenti necessità a livello industriale, alimentando per esempio la produzione, oppure ...

09/08/2019

Il mondo a rischio "apartheid climatico"

Il cambiamento climatico avrà l'impatto peggiore sulle popolazioni più vulnerabili e i paesi meno svilippati. Secondo un esperto delle Nazioni Unite entro il 2030 potrebbe causare la povertà per 120 milioni di ...

07/08/2019

Raccolta differenziata: l’importanza del corretto smaltimento

Si sa, la produzione di rifiuti è in crescita costante e con essa la necessità di attuare una raccolta differenziata efficace che possa condurre a una via di miglioramento, in un’epoca in cui l’ecosistema appare fortemente ...

01/08/2019

Il Friuli Venezia Giulia promuove il bando accumulo per il fotovoltaico

Dopo Veneto e Lombardia anche il Friuli Venezia Giulia ha approvato un emendamento del M5S per la concessione di contributi per l'installazione di sistemi di accumulo per il residenziale. Gli ultimi bandi delle Regioni per diminuire i consumi, aumentare ...

31/07/2019

Le rinnovabili nei trasporti

Pubblicato dal GSE il Rapporto "Energia nel settore dei trasporti" che fotografa i consumi energetici del settore, i cambiamenti avvenuti dal 2005, i dati sui biocarburanti immessi in consumo in Italia e la percentuale di energia ...

30/07/2019

UpTown: presentato in anteprima un appartamento dello Smart District

Si è di recente tenuta la presentazione dell’appartamento progettato dall’interior designer Andrea Castrignano, ubicato nell’edificio in linea ospitato dalla zona sud dello Smart District UpTown. Questo evento ha segnato ...

29/07/2019

Serramenti, il vero motore dell’efficienza energetica

Il contributo dei serramenti in termini di investimenti, ma soprattutto di risparmio energetico ottenuto è molto elevato. Lo evidenzia il rapporto annuale ENEA   a cura di Andrea Ballocchi     Se l’efficientamento energetico ...