IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Expoedilizia: bioarchitettura, riqualificazione energetica ed ecosostenibilità

Expoedilizia: bioarchitettura, riqualificazione energetica ed ecosostenibilità

La bioarchitettura, la riqualificazione energetica e l'ecosostenibilità saranno tra i principali focus di Expoedilizia, la Fiera professionale per l'edilizia e l'architettura  organizzata da ROS, società partecipata da Fiera Roma e Senaf, in programma dall'11 al 14 novembre 2010 negli spazi del nuovo polo fieristico della capitale.
Per promuovere il concetto di sostenibilità ambientale applicato al mondo delle costruzioni, Expoedilizia si avvale della preziosa collaborazione dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura - Sezione Roma 1, che da molti anni rappresenta un punto di riferimento per l'informazione e la formazione di nuovi operatori professionali sui temi dell'abitare sano, della riqualificazione del territorio e della riconversione ecologica del settore delle costruzioni. Usare prodotti biocompatibili a basso impatto ambientale, impiegare materiali naturali come il legno, sono alcuni dei presupposti del costruire nel rispetto dell'ecosistema che rispondono alle nuove esigenze del mercato edile.
"Una tematica a cui sarà riservato ampio spazio riguarda la Certificazione Energetica - commenta Rossella Sinisi, Presidente della Sezione Roma1 dell'INBAR -. Le recenti direttive europee richiedono agli stati membri dell'Unione di provvedere affinché gli edifici di nuova costruzione e gli edifici esistenti che subiscono ristrutturazioni, soddisfino requisiti minimi di rendimento energetico. L'Attestato di Certificazione Energetica deve essere messo a disposizione in fase di costruzione, compravendita o locazione di un edificio e in esso devono essere riportati dati di riferimento che consentano ai consumatori di valutare e raffrontare il rendimento energetico dell'edificio oltre che raccomandazioni per il miglioramento del rendimento energetico in termini di costi-benefici."
Un tema, questo, che ha trovato un'alta sensibilità anche a livello istituzionale, attraverso gli incentivi messi a disposizione per promuovere la riqualificazione degli edifici migliorandone l'impatto ambientale. Tra questi, si segnalano la detrazione fiscale del 55% per chi intende effettuare interventi di riqualificazione energetica e il recentissimo Decreto legge 40/2010, che contiene le misure attuative degli incentivi ai consumi in merito a diversi ambiti, tra cui l'edilizia sostenibile e l'acquisto di gru a torre per il comparto costruzioni. Sono infatti circa 60 i milioni di euro messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico, per dare la possibilità di acquistare a prezzi agevolati alloggi in classe A e B: alla prima corrisponde un abbattimento del 50% dei requisiti minimi di fabbisogno energetico e un consumo inferiore ai 30 kWh per metro quadrato all'anno; per seconda, invece, i consumi devono essere compresi tra i 30 kWh e i 50 kWh, con un miglioramento del 30% rispetto agli standard.
Ridurre i consumi, significa anche affrontare il tema delle energie rinnovabili, un argomento di grande interesse al quale Expoedilizia dedicherà ampio spazio, ospitando al proprio interno, la seconda edizione di ISE, Impianti Solari Expo l'unico evento italiano business to business che intende promuovere la "cultura del fotovoltaico". In esposizione, le migliori soluzioni tecnologiche e le proposte finanziarie presentate direttamente dalle principali aziende operanti nel settore e dalle banche che illustreranno agli oltre 50.000 visitatori di Expoedilizia i vantaggi di produrre energia mediante fonti alternative.
 
www.expo-edilizia.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/11/2018

Le strategie per rispettare gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030

Obiettivi di decarbonizzazione al 2030 ambiziosi ma raggiungibili. Le proposte del coordinamento Free: puntare su economia circolare, raddoppiare le rinnovabili, accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile     Il ...

12/11/2018

Perché scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana     Sabato 24 ...

07/11/2018

La scelta e l'obbligo dello sviluppo delle rinnovabili

Il primo giorno di Ecomondo e Key Energy ha offerto occasioni di confronto fra gli operatori del settore consapevoli che la crescita del Paese non può che passare da rinnovabili ed efficienza eneregtica     Il mondo delle rinnovabili si ...

05/11/2018

Ecomondo e Key Energy al via, tra rinnovabili ed economia circolare

Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa inaugurerà domani mattina la manifestazione internazionale dedicata alle innovazioni più efficienti e alle ultime tecnologie su efficienza energetica, rinnovabili ed economia ...

02/11/2018

Mattarella firma la Legge di Bilancio, confermati Ecobonus e Sismabonus

Dopo la bollinatura della Ragioneria di Stato e la firma del Presidente Mattarella, la Legge di Bilancio approda alle Camere per i passaggi parlamentari. Le novità per l'edilizia     Lo scorso 31 ottobre la Ragioneria di Stato ha ...

23/10/2018

Nuovi modelli di teleriscaldamento a bassa temperatura

Sarà testato in quattro siti reali il modello sviluppato da Eurac Research per recuperare calore di scarto dalle attività produttive: nuovo progetto Life4HeatRecovery sul recupero del calore di scarto per teleriscaldamento e ...

18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

18/10/2018

I nuovi modelli del mercato elettrico

Quello energetico è un settore in profonda trasformazione: un’analisi di Althesys del mercato e di quanto sia necessario fare per non trovarsi impreparati   E’ in atto una profonda transizione del mercato elettrico, nel modo di ...