IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Fotovoltaico per facciate tedesche

Fotovoltaico per facciate tedesche

La novità dell’approccio emerge direttamente guardando l’edificio che ospita gli uffici amministrativi dell’azienda: Sulfurcell, ditta tedesca che fabbrica pannelli fotovoltaici monolitici con materiali a film sottile della famiglia di componenti chimici CIS/CIGSe (rame-indio-solfuro/selenide), ha pensato di promuovere i propri prodotti impiegandoli, per l’appunto, per la sede dei propri uffici. Oltre che “di comunicazione promozionale”, la novità è anche tecnica, cioè nella scelta di impiegare il pannello non solo sul tetto ma anche nella facciata del palazzo. Il modulo va a occupare il posto delle tradizionali coperture usate nei palazzi con fronti di vetro. La copertura della sola facciata produce il 30% del fabbisogno energetico totale. Di sicuro interesse anche la possibilità di montare i pannelli Sulfurcell su edifici non necessariamente in costruzione, ma che già esistono.
 
 
 

Fotovoltaico per facciate tedesche
La facciata, con i pannelli fotovoltaici, degli uffici amministrativi Sulfurcell
Fotovoltaico per facciate tedesche
Dettaglio dei pannelli fotovoltaici montati sui fronti dell'edificio che ospita gli uffici dell'azienda
Fotovoltaico per facciate tedesche
Fotovoltaico per facciate tedesche
Dettaglio di un pannello

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/01/2020

Raddoppiare le rinnovabili entro il 2030 per raggiungere gli obiettivi di transizione energetica

L'Irena sostiene che nei prossimi 10 anni, per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e tracciare un percorso verso la sicurezza del clima, 10 trilioni di dollari di investimenti in combustibili fossili dovranno essere spostati verso la ...

14/01/2020

La più grande parete verde in Europa assorbirà 8t di inquinamento atmosferico

Un albergo a cinque stelle nel cuore di Londra in grado di contrastare l’inquinamento atmosferico grazie a 3.700 metri quadri di parete verde. Un contributo importante al verde urbano londinese e alla lotta ai cambiamenti climatici.   la ...

13/01/2020

Pechino e il suo nuovo aeroporto a forma di stella marina gigante

Grande quanto 97 campi di calcio, il Daxing International Airport si estende su 47 km quadrati e diventerà il più grande e affollato aeroporto al mondo. Ispirato ai principi dell’architettura cinese, implementa energia fotovoltaica, ...

10/01/2020

Sky green: il grattacielo faro della sostenibilità di Taiwan

Nel cuore della città di Taichung, il nuovo grattacielo con alberi e piante su ogni livello, vuole diventare il nuovo simbolo di sostenibilità per Taiwan. Esamina il rapporto tra la pianificazione dell'architettura d’interni e ...

09/01/2020

Fotovoltaico: IHS prevede 142 GW nel 2020

Secondo il nuovo comunicato pubblicato da IHS Markit nel 2020 ci saranno 142 GW di nuova potenza fotovoltaica installata, sette volte il totale degli impianti solari nel mondo dieci anni fa e con una crescita del 14% rispetto al ...

08/01/2020

Accumulo a idrogeno: così l’antico maso immagazzina energie rinnovabili

In provincia di Bolzano si sperimenta un sistema di accumulo energetico a idrogeno per fonti rinnovabili per alimentare un maso del Settecento   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Accumulo a idrogeno: il ...

07/01/2020

Celle fotoltaiche spray con perosvkite e Intelligenza Artificiale

Un team della Università della Florida ha utilizzato l’Intelligenza Artificiale per ottimizzare i materiali utili a realizzare celle solari spray, usando perovskite   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli ...

03/01/2020

Record in Gran Bretagna: nel 2019 l'elettricità a zero emissioni supera i combustibili fossili

Nel 2019 per la prima volta nel Regno Unito è stata prodotta più energia dalle rinnovabili che dalle fossili. E' quanto riporta l'ente nazionale energetico National Grid. Nel complesso energia eolica, fotovoltaica, idroelettrica e nucleare ...