IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuove certificazioni di qualitÓ per i moduli FuturaSun

Nuove certificazioni di qualitÓ per i moduli FuturaSun

FUTURA SUN

03/04/2019

FuturaSun ha ottenuto da TÜV Rheinland l'estensione dei certificati per i moduli specifici per revamping, residenziale e applicazioni off-grid

 

Nuove certificazioni di qualità per i moduli FuturaSun

 

Da sempre per l’azienda italiana FuturaSun qualità dei propri prodotti e tecnologia all’avanguardia sono aspetti fondamentali, tanto che si tratta di uno dei primi produttori a livello mondiale ad aver ricevuto i certificati IEC 61215 e IEC 61730 secondo le nuove normative del 2016.

 

I moduli FuturaSun coprono tutte le necessità del mercato, con prestazioni e rese ai massimi livelli, la linea di produzione prevede infatti severi controlli di qualità durante tutto il processo, così da assicurare la massima qualità e tracciabilità di ogni singolo pezzo.

 

Qualità nuovamente riconosciuta a livello internazionale: dopo severi test, realizzati nei noti laboratori TÜV Rheinland di Colonia, in Germania, una serie di prodotti minori hanno ottenuto l’estensione dei certificati di conformità alle nuove norme IEC 61215:2016 e IEC 61730:2016.

 

I test cui devono essere sottoposti i moduli secondo le normative del 2016 interessano aspetti prestazionali significativi quali le misure di potenza, il massimo degrado complessivo ammesso, condizioni meteoclimatiche più estreme, l’infiammabilità, la resistenza a temperature atmosferiche fino a 60°C e la resistenza a più gravi carichi meccanici. 

 

In particolare FuturaSun ha ricevuto la certificazione anche per: 

  • I moduli policristallini a 60 celle e 5 busbar con potenze fino a 285 Watt;
  • I moduli policristallini a 54 celle da 240-250 Watt con dimensioni 1490 x 990 x 35 mm da 16,5 kg
  • I moduli a 36 celle con potenze da 150-165 Watt di piccole dimensioni 

I primi due sono pannelli particolarmente adatti per interventi di revamping, nei casi in cui ci siano dei problemi di prestazioni di parti di impianti che possono essere sostituite con nuovi moduli, che abbiano caratteristiche compatibili con l’intera installazione.  

 

I moduli policristallini da 16,5 kg si adattano molto bene anche in installazioni di tipo residenziale, in impianti da 3 kW, con 12 pannelli standard, che proprio per il peso ridotto, sono particolarmente maneggevoli e semplici da installare.

 

I moduli a 36 celle con potenze da 150-165 Watt di piccole dimensioni, realizzati dalla collaborazione tra FuturaSun e lo spin-off OffgridSun, sono particolarmente adatti alle applicazioni off- grid in ambiti quali l’edilizia rurale o montana, nautica o camperistica.

 

Considerando che dal 13 aprile 2019 le certificazioni ottenute secondo le precedenti normative tecniche, indipendentemente dalla loro naturale durata, non saranno più valide, Futurasun ancora una volta ha dimostrato di saper guardare avanti garantendo attenzione ai propri clienti e massime prestazioni dei moduli.

Richiedi informazioni su Nuove certificazioni di qualitÓ per i moduli FuturaSun

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI