IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Green economy per uscire dalla crisi

Green economy per uscire dalla crisi

Audizione Finco alla Camera dei Deputati: necessario stabilizzare l’ecobonus per la riqualificazione energetica degli edifici

Finco, nel corso dell’Audizione che ha tenuto nei giorni scorsi presso le Commissioni congiunte VIII e X della Camera dei Deputati, ha avanzato alcune richieste, considerate imprescindibili per uscire dalla crisi e recuperare competitività.

In particolare il Vice Presidente per la Sostenibilità e l’Ambiente FINCO, Sergio Fabio Brivio, ha evidenziato la necessità di stabilizzare il bonus fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici al 2020, distinguendo la detrazione a seconda del periodo di ammortamento scelto dal contribuente: “50% per 3 anni, 55% per 5 anni, 60% per 10 anni, garantendo comunque il 65% di detrazione laddove la riqualificazione energetica sia associata a quella sismica, indipendentemente dalla tempistica, o al pieno edificio. In alternativa, se ritenuta troppo onerosa per l’Erario, si potrebbe ipotizzare una progressiva diminuzione della percentuale di sgravio fiscale passando dall’attuale 65% al 60% nel 2016, al 55% nel 2018, al 50% nel 2020 ad a regime, mantenendo un adeguato differenziale con le detrazioni spettanti alla ristrutturazione semplice, che a quella data sarebbe del 36%”.


Considerando poi  che in Italia abbiamo un patrimonio edilizio che per la maggior parte richiede interventi di efficientamento energetico, la proposta di FINCO è di inserire una misura aggiuntiva alle detrazioni fiscali consistente in un prestito agevolato (Ecoprestito) a tasso 0, o minimo, per importi da stabilire per ciascun beneficiario, a cui si accederebbe certificando - tramite un progettista iscritto ed un Ordine Professionale - di voler effettuare e, successivamente, di aver effettuato almeno due interventi di incremento dell’efficienza energetica. Il finanziamento, rimborsato in 10 anni, sarebbe sostenuto dagli istituti bancari a cui poi spetterebbe portare in detrazione la perdita derivante dal tasso “0” erogato.

Per poter realizzare tali misure è però necessario individuare un unico interlocutore per quanto riguarda l’efficienza energetica, poiché oggi le competenze sono suddivise tra i vari Ministeri (MISE, MATTM, MIT ma anche MEF) e gli Enti strumentali (ENEA; GSE).

Anche sul fronte delle Energie Rinnovabili e dei sistemi di distribuzione del calore centralizzato nel Teleriscaldamento sarebbe poi necessario sviluppare un’adeguata attenzione in linea con la normativa Europea. In particolare sarebbe opportuno valorizzare le Fonti Rinnovabili Termiche e dovrebbe, a questo punto, essere anche reso operativo il Fondo di Garanzia per la realizzazione delle reti di Teleriscaldamento.

Come si evidenzia anche nei considerata della Direttiva 27/12, l'Unione si trova di fronte a sfide senza precedenti determinate da una maggiore dipendenza dalle importazioni di energia, dalla scarsità di risorse energetiche, nonché dalla necessità di limitare i cambiamenti climatici e di superare la crisi economica e a fronte di immobili che rappresentano il 40 % del consumo finale di energia dell'Unione.

“Queste considerazioni sono ancor più attuali - ha sottolineato Brivio - alla luce dell’ingente piano straordinario di edilizia scolastica varato dalla Presidenza del Consiglio all’interno del quale l’efficienza energetica sarà e dovrà essere un fattore fondamentale (e sarà bene che i relativi lavori siano affidati ad aziende specialistiche che garantiscono qualità e sicurezza degli interventi). Lo stesso vale per il programma di riqualificazione di 12.000 alloggi di edilizia sociale (ex IACP), approvato nel Consiglio dei Ministri dello scorso 12 marzo”.

Finco: Green economy per uscire dalla crisi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/09/2018

Il Brasile punta su eolico e fotovoltaico

Un mercato sempre più interessante e che si è posto obiettivi ambiziosi nell’ambito delle tecnologie energetiche intersettoriali con particolare attenzione alle energie rinnovabili     Il Brasile, terzo mercato al mondo per ...

18/09/2018

Nuovo brevetto per pompa di calore elio-assistita

Il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano ha brevettato una nuova pompa di calore che unisce la tecnologia tradizionale di tipo aria-acqua con quella dei pannelli solari ibridi fotovoltaici termici     Le pompe di calore elettriche ...

14/09/2018

Opportunità e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

12/09/2018

Una serra sul tetto per coltivare con il sistema dell’acquaponica

Un virtuoso esempio di agricoltura urbana è stato realizzato in Belgio sul tetto di un edificio in attività: sui 4.000 mq di copertura si può coltivare, grazie all’innovativo sistema dell’acquaponica. Derbigum ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilità entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

20/08/2018

Sostenibilità ed ecologia: il contributo che possiamo dare tutti

Assumere comportamenti più sostenibili ed ecologici è compito di tutti i cittadini e le possibilità che abbiamo per farlo sono davvero tante. Dal taglio degli sprechi di energia ad una corretta raccolta differenziata, vediamo di tracciare ...

09/08/2018

Acqua per Gaza: completato il più grande campo fotovoltaico della Striscia

L'Unione Europea ha realizzato il più grande campo fotovoltaico della Striscia di Gaza per alimentare progetti che forniscono acqua potabile alle persone in gravi difficoltà     La scorsa settimana l'Unione Europea ha ...