IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La spesa energetica delle famiglie a sostegno delle rinnovabili

La spesa energetica delle famiglie a sostegno delle rinnovabili

In un’analisi del GSE le spese degli italiani a sostegno di rinnovabili ed efficienza e i benefici per l’ambiente

 

studio GSE su spesa degli italiani in bolletta a sostegno delle rinnovabili

 

Grazie alle spese sostenute in bolletta dagli italiani per finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli interventi per l’efficienza energetica, nel nostro paese in questi anni sono stati risparmiati 15 milioni ​di tonnellate equivalenti di petrolio.

 

Un nuovo studio pubblicato dal GSE analizza la spesa della componente A3 della bolletta per le rinnovabili, che da sempre causa non poche polemiche, sostenute dai detrattori delle fonti pulite.


Il 16% della bolletta elettrica della famiglia tipo residente nel 2017 è destinata al finanziamento dei meccanismi per l’incentivazione delle fonti rinnovabili e, in parte, dei Certificati Bianchi.

 

La spesa energetica delle famiglie italiane nel 2016


A fronte di un contributo a famiglia di circa 136 euro per rinnovabili ed efficienza, per una spesa energetica totale annua di circa 2.600 €, è stato possibile sostenere la produzione di 81 TWh di energia rinnovabile, sono stati risparmiati 15 milioni ​di tonnellate equivalenti di petrolio ed è stata evitata l’emissione in atmosfera di circa 44 milioni di tonnellate di gas serra.

 

Effetti dei meccanismi di incentivazione delle rinnovabili e dell’efficienza energetica gestiti dal GSE nel 2016

I benefici dell’impegno su rinnovabili ed efficienza nel 2016

 

Inoltre i benefici dell’impegno del nostro paese su rinnovabili ed efficienza hanno positivi effetti anche sulla crescita economica, l’aumento dell’occupazione e la creazione di nuove opportunità di investimento.

 

L’analisi evidenzia che nel 2016 c’è stato un investimento per la collettività di 16,1 miliardi di euro, il massimo storico (circa 1% del PIL nazionale). Il 97% di queste risorse per l’incentivazione delle rinnovabili e dell’efficienza è stato finanziate tramite bollette (94% luce e 3% gas), il 3% tramite la spesa per carburanti.


Nei prossimi anni si prevede un aumento del contributo % della bolletta gas principalmente per finanziare l’onere in crescita dei Certificati Bianchi.

Il GSE sottolinea che l’impegno degli italiani per finanziare gli obiettivi di sostenibilità energetica calerà significativamente a partire dal 2020.

Nel 2017 è stimata una riduzione di 1 Mld, riconducibile alla riduzione del fabbisogno A3 e in parte alla riforma delle tariffe elettriche domestiche, seguita nel 2018 da un’ulteriore riduzione di 500 Mln, proseguendo poco al di sotto dei 15 Mld fino al 2020.   

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/11/2018

Gli effetti macroeconomici del cambiamento climatico

La Banca Centrale europea, attraverso uno dei suoi consiglieri, Benoît Cœuré, esprime molta preoccupazione rispetto ai cambiamenti climatici, destinati ad influenzare anche la politica monetaria dell'Unione      Il ...

13/11/2018

Le strategie per rispettare gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030

Obiettivi di decarbonizzazione al 2030 ambiziosi ma raggiungibili. Le proposte del coordinamento Free: puntare su economia circolare, raddoppiare le rinnovabili, accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile     Il ...

12/11/2018

Perch scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana     Sabato 24 ...

07/11/2018

La scelta e l'obbligo dello sviluppo delle rinnovabili

Il primo giorno di Ecomondo e Key Energy ha offerto occasioni di confronto fra gli operatori del settore consapevoli che la crescita del Paese non può che passare da rinnovabili ed efficienza eneregtica     Il mondo delle rinnovabili si ...

05/11/2018

Ecomondo e Key Energy al via, tra rinnovabili ed economia circolare

Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa inaugurerà domani mattina la manifestazione internazionale dedicata alle innovazioni più efficienti e alle ultime tecnologie su efficienza energetica, rinnovabili ed economia ...

02/11/2018

Mattarella firma la Legge di Bilancio, confermati Ecobonus e Sismabonus

Dopo la bollinatura della Ragioneria di Stato e la firma del Presidente Mattarella, la Legge di Bilancio approda alle Camere per i passaggi parlamentari. Le novità per l'edilizia     Lo scorso 31 ottobre la Ragioneria di Stato ha ...

23/10/2018

Nuovi modelli di teleriscaldamento a bassa temperatura

Sarà testato in quattro siti reali il modello sviluppato da Eurac Research per recuperare calore di scarto dalle attività produttive: nuovo progetto Life4HeatRecovery sul recupero del calore di scarto per teleriscaldamento e ...

18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...