IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Inaugurata l'ottava edizione di Klimahouse

Inaugurata l'ottava edizione di Klimahouse

Con il motto "la terra siamo noi, il clima e la natura ci riguardano tutti", l'assessore della Provincia di Bolzano, Florian Mussner ha inaugurato l'ottava edizione della fiera di fama internazionale nell'ambito dell'efficienza energetica e dell'edilizia sostenibile, Klimahouse 2013. Ha sottolineato inoltre il contributo della politica in Alto Adige, terra che il direttore dell'Agenzia CasaClima di Bolzano, Ulrich Santa definisce Green Region modello a livello nazionale ed europeo.
 Klimahouse rimane in scena a Fiera Bolzano fino a domenica 27 gennaio.
Un importante appuntamento fieristico che mette in mostra 447 espositori, accuratamente selezionati da una giuria di qualità composta da esperti CasaClima, ma anche un'iniziativa aperta al territorio e ai cittadini interessati alle tematiche legate al risparmio energetico. Questo il leitmotiv di Klimahouse 2013 che quest'anno punta sull'edilizia sociale e su quartieri interamente ecosostenibili.
Ai quattordici enertour previsti gli operatori specializzati si affianca il ‘City Parcours' che quest'anno prevede un coinvolgimento partecipativo di Bolzano con un'estensione ai condomini dell'Istituto Per l'Edilizia Sociale (IPES) della Provincia di Bolzano risanati ed energeticamente riqualificati secondo gli standard CasaClima. Saranno gli inquilini stessi ad illustrare ai partecipanti gli interventi effettuati, le sfide affrontate, i costi sostenuti e soprattutto il modo in cui è cambiato il loro comfort abitativo dopo i lavori di risanamento.
Inoltre è prevista una giornata di consulenza gratuita per privati e famiglie per domenica 27.
"Essendo come fiera vicinissimi all'area tedesca per cultura, per lingua, ma anche geograficamente è evidente che fungiamo da ponte e cerniera tra questi due grandi aree culturali ed economiche. Klimahouse, come fiera e come organizzatore congressuale da sempre permette di conoscere quello che sta succedendo in materia di architettura sostenibile in Germania, Austria e Olanda. Con l'aiuto di validissimi partner offriamo nell'ambito del congresso internazionale sguardi nelle realtà che sono considerate all'avanguardia in queste tematiche", ha affermato il Presidente di Fiera Bolzano, Gernot Rössler.
Il convegno internazionale ‘Costruire con intelligenza' organizzato in collaborazione con l'Agenzia CasaClima, è in programma per domani, venerdì 25 gennaio con il professore universitario e Architetto Klaus Kada, vincitore di numerosi premi internazionali e per sabato 26 gennaio, con la presenza dell'Architetto olandese di fama mondiale Thomas Rau.
"Quest'anno, oltre ad avere in programma importanti nomi dell'architettura contemporanea e ad organizzare tour durante la manifestazione, Klimahouse organizza viaggi da marzo a novembre alla Internationale Bauausstellung di Amburgo, che sarà presentata sabato al congresso internazionale di Klimahouse dalla professoressa e architetta Simona Weisleder che spazia proprio attorno a quello che noi in Italia avremo ancora da fare: creare città sostenibili con energie rinnovabili e senza emissioni di CO2", ha ricordato oggi Rössler.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/10/2018

Progetto italiano di casa green realizzata con una stampante 3D

3D Crane è il nome del nuovo sistema di stampa tridimensionale realizzato dall’azienda WASP di Massa Lombarda. Il nuovo modello è stato utilizzato per Gaia, la casa realizzata con terra cruda e scarti di lavorazione del riso.   a ...

08/10/2018

Come realizzare una casa sostenibile in soli 22 metri quadri

L’edilizia utilizza il 40% delle risorse naturali del pianeta e rappresenta oltre un terzo delle emissioni di gas serra. Per fronteggiare la situazione, Yale University con il supporto dell’UN Environment e dell’UN Habitat ha realizzato un ...

18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiter Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilit ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...