Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Ecobonus caldaie 2019. Come funziona?

Ecobonus caldaie 2019. Come funziona?

ITALTHERM

24/01/2019

Italtherm, azienda specializzata nella produzione di impianti di riscaldamento, ci spiega come funziona il bonus caldaia confermato dal Governo anche nella Legge di Bilancio 2019

 

Ecobonus caldaie 2019. Come funziona? Ce lo spiega Italtherm

 

Come sappiamo la Legge di Bilancio ha confermato anche per il 209 le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e del 50% per i lavori di ristrutturazione edilizia.

 

Rientrano tra gli impianti che beneficiano dell’ecobonus anche le caldaie. I tecnici di Italtherm, azienda emiliana specializzata nella produzione di impianti di riscaldamento ad alta efficienza, ci spiegano come funziona l’incentivo.

 

L’ing. Giovanni Fontana, responsabile della consulenza tecnica di Italtherm, sottolinea che le detrazioni, confermate fino al 31 dicembre 2019, rappresentano un’occasione molto interessante per la sostituzione di vecchi impianti con sistemi più performanti. Si tratta infatti di un investimento che assicura risparmio energetico, diminuzione delle bollette, rispetto dell’ambiente. “Sostituire una caldaia tradizionale con una a condensazione permette di diminuire i consumi di gas di almeno il 20%, percentuale che può arrivare al 30% se viene abbinato un sistema di termoregolazione evoluto”.

 

Ma non solo. Le nuove caldaie garantiscono una diminuzione di circa il 66% delle emissioni di gas inquinanti. “Nei fumi emessi dalle caldaie – continua l’Ing. Fontana – ci sono principalmente vapore acqueo, anidride carbonica e ossidi di azoto: questi ultimi, in particolare, permettono di capire se una caldaia ha, o meno, un basso impatto sulle emissioni inquinanti”. 

Bonus Caldaie

E’ prevista una detrazione del 50% per l’installazione di nuove caldaie a condensazione in classe A e del 65% nel caso in cui sia installato anche un sistema di termoregolazione evoluto.

Se contemporaneamente vengono realizzati lavori di riqualificazione nel condominio, il bonus può arrivare al 75%.

Sono detraibili le imposte Irpef o Ires relative ai costi sia dei lavori edili che delle prestazioni professionali.

Il bonus potrà essere richiesto per ogni categoria di edificio con impianto di riscaldamento preesistente.

 

I passaggi da fare

Sul sito dell’Enea è presente una sezione dedicata agli incentivi cui bisogna registrarsi, compilando poi il form che sarà disponibile non appena saranno rilasciati i decreti attuativi.

 

Le soluzioni Italtherm 

Italtherm è un'azienda emiliana che ha scelto di non delocalizzare facendo del Made in Italy il proprio valore, con continui investimenti in R&S, per offrire prodotti sempre più performanti e innovativi. Una scommessa vincente considerando che l'azienda ha continuato a crescere negli anni, chiudendo il 2018 con un +35% di fatturato rispetto all'anno precedente.  

 

City Top caldaia a condensazione di Italtherm

 

La nuova caldaia a condensazione City Top, ultima nata, si caratterizza in particolare per il maggior campo di modulazione che le permette di adattarsi all’effettivo fabbisogno termico dell’abitazione, diminuendo il numero di accensioni e spegnimenti, il consumo di gas e le emissioni inquinanti.

Richiedi informazioni su Ecobonus caldaie 2019. Come funziona?

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO