IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Ancora più completa la fiera sulle energie rinnovabili di Rimini

Ancora più completa la fiera sulle energie rinnovabili di Rimini

A Rimini torna a novembre l'appuntamento con Key Energy, manifestazione dedicata alle rinnovabili a 360°, con Key Solar, Key Storage, Key Wind, Key Efficiency, Città Sostenibile, cui si unisce la prima edizione di DPE- Distributed Power Europe. Sempre in contemporanea con Ecomondo 

 

Key energy 2019  a Rimini a novembre

 

Un'offerta davvero a 360° quella garantita dalla 13esima edizione della fiera Key Energy: dal 5 all'8 novembre 2019 a Rimini si discuterà del futuro dell’energia rinnovabile

 

L’edizione 2019 della Fiera organizzata da IEG-Italian Exhibition Group si occuperà di fotovoltaico e sistemi di accumulo, di soluzioni per l'efficienza energetica nell'industria e nel residenziale, di quelle per la mobilità sostenibile e connessa e delle tecnologie digitali.

 

Come sappiamo si tratta di un momento molto importante, a livello globale, per il futuro energetico. Nel nostro paese, ci ricorda Gianni Silvestrini, presidente del Comitato Scientifico di Key Energy, entro la fine dell'anno dovrà essere definito il Piano Nazionale Energia Clima che deve porre le basi per un futuro davvero sostenibile e per la reale decarbonizzazione.  

 

Entro il 2030 le fonti rinnovabili dovranno assicurare più del 55% della produzione elettrica e tra poco più di un anno si prevede ci sarà una crescita importante degli interventi di riqualificazione energetica profonda di interi edifici e della mobilità elettrica.

 

Key Energy con la sua vasta offerta espositiva permetterà di approfondire le più importanti tematiche legate alle rinnovabili, le tecnologie più innovative, con aggiornamenti normativi e focus con i più importanti esperti del settore per cogliere le opportunità offerte dalla transizione energetica.

Key Energy 2019: i focus della fiera

I settori espositivi di Key Energy quest'anno diventano 6: Key Wind, l’unico evento dell’industria dell’eolico nel Bacino Mediterraneo, Balcani e Medio Oriente; Key Efficiency, il padiglione dei sistemi e soluzioni per un uso intelligente dell'energia in ambito industriale e residenziale, con focus su efficienza energetica, cogenerazione ed E.S.Co; Key Storage, dedicato al settore dei sistemi di accumulo e Key Solar, appuntamento importante per l’industria del fotovoltaico. 

Nell'ambito di Key Energy, viene organizzato anche il progetto speciale "Città Sostenibile" che ha l'obiettivo di presentare a pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini le soluzioni integrate più innovative e tecnologiche per la città del futuro, considerando le diverse aree tematiche della rigenerazione urbana, innovazione digitale e mobilità sostenibile. Si tratta di un ambito dal grande potenziale considerando che più del 50% dei comuni medio-grandi ha ormai avviato un progetto Smart City e si prevede che nel 2020 ci saranno oltre 20 milioni di dispositivi connessi e intelligenti. 

 

Città smart e sostenibili nel futuro, se ne parla a Key energy

 

A tutti questi focus si aggiunge quest'anno la prima edizione di DPE- Distributed Power Europe, nuovo evento internazionale dedicato alla “power generation”, che darà spazio alle tecnologie e componenti dei gruppi elettrogeni, alle applicazioni per forniture elettriche in continuo, per gli strumenti di produzione di energia decentralizzata in assenza di rete e per l’assorbimento dei picchi di consumo.

 

Come sempre ad affiancare KEY Energy torna Ecomondo, alla sua ventitreesima edizione, manifestazione dedicata all’innovazione tecnologica dell’economia circolare, che ospiterà gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale formato da 66 organizzazioni di imprese della green economy in Italia in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

 

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia