IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La rivoluzione green del nuovo piano regionale in Friuli

La rivoluzione green del nuovo piano regionale in Friuli

Aumento dell'efficienza energetica nei diversi settori e utilizzo di energie rinnovabili

Il Friuli ha approvato il Piano Energetico Regionale (P.E.R.), già adottato in via preliminare dalla Giunta regionale. Il P.E.R. è coerente con le indicazioni normative comunitarie e nazionali di cui persegue gli stessi obiettivi, per promuovere la riduzione dei consumi energetici, aumentare l’efficienza energetica della domanda, favorire e promuovere l’uso delle fonti rinnovabili e soprattutto ridurre le emissioni di gas climalteranti.

L'assessore all'Ambiente e all'Energia Sara Vito presentando il piano ha ricordato i rilevanti investimenti già stanziati per l'efficientamento, la mobilità sostenibile, le fonti rinnovabili (quasi 46 milioni di euro), a cui si aggiungeranno adesso i 57,5 milioni di fondi europei per la riqualificazione energetica di edifici pubblici e di ospedali.


Le misure del P.E.R. in sintesi:

  • Trasformazione degli impianti tradizionali di produzione di energia in impianti più sostenibili;
  • Aumento dell’efficienza energetica nei diversi settori (abitazioni, strutture produttive, agricoltura, turismo e trasporti);
  • Incentivazione della conoscenza nel campo dell’energia sostenibile, utilizzando la ricerca scientifica come fonte di nuove applicazioni concrete, tecnologiche e informatiche;
  • Predisposizione di Linee guida per incentivi per le FER e per le aree non idonee alle FER;
  • Sviluppo della mobilità sostenibile, soprattutto di tipo elettrico;
  • Uso responsabile delle risorse regionali;
  • Riduzione delle emissioni di gas climalteranti in tutti i settori;
  • Ricerca di meccanismi sostenibili per la realizzazione di infrastrutture transfrontaliere.

Dalle strategie indicate nel P.E.R. discendono alcune "scelte politiche forti", come ha voluto ricordare l'assessore Sara Vito, riconfermando alcune decisioni del resto già preannunciate dalla Giunta regionale: il "no" al rigassificatore di Zaule e all'elettrodotto italo-sloveno Udine Ovest - Okroglo, il superamento del carbone alla Centrale termoelettrica di Monfalcone, la contrarietà all'elettrodotto transfrontaliero Somplago-Wurmlach con apertura verso la soluzione interrata.

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/11/2018

Obiettivo vincolante per le energie rinnovabili in Europa al 32%

Ieri il Parlamento europeo ha approvato nuovi obiettivi al 2030 per le rinnovabili al 32% e l’efficienza energetica al 32,5%. Incentivi per i biocarburanti di seconda generazione. Sancito il diritto all’autoconsumo     Confermati ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

20/09/2018

Relazione annuale sullefficienza energetica 2017: una sbirciata ai documenti inviati dal MISE allEuropa

E’ dello scorso 28 maggio una news, sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico, dal titolo “Obiettivi di efficienza energetica al 2020: a che punto siamo? ” in cui il Ministero presenta il livello di conseguimento dei ...

13/09/2018

In GU il decreto per il controllo Enea sulle detrazioni

Sulla Gazzetta dell'11 settembre è stato pubblicato il Decreto che definisce le procedure per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

29/08/2018

Efficienza energetica, a che punto siamo?

Dal 6 al 9 novembre 2018 torna a Rimini Key Efficiency, importante evento dedicato all’efficienza energetica a 360° in ambito industriale e residenziale     Il tema dell’efficienza energetica negli ultimi anni è diventato ...

16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...