IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Lazio: nuovi stanziamenti in arrivo per 75 mln di euro

Lazio: nuovi stanziamenti in arrivo per 75 mln di euro

"Con l'approvazione da parte della Giunta regionale della Delibera sul nuovo Programma attuativo per il triennio 2009 - 2011 degli interventi relativi all'energia da fonti rinnovabili, all'efficienza energetica ed alla utilizzazione dell'idrogeno, la Regione Lazio prosegue il lavoro iniziato quattro anni fa e che si poneva l'obiettivo di fare del Lazio una delle regioni di punta nel settore delle energie rinnovabili. - afferma l'Assessore all'Ambiente e Cooperazione tra i popoli Filiberto Zaratti a commento della delibera approvata dalla Giunta e in via di pubblicazione sul BURL. - Nei prossimi tre anni, altri 52,5 milioni di euro stanziati dalla Regione consentiranno di potenziare i Poli di ricerca sull'idrogeno, sul solare organico e sulla mobilità sostenibile che hanno fatto tornare il Lazio e l'Italia al centro della ricerca internazionale di settore, di favorire ulteriormente la capillare diffusione delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica presso i cittadini e le imprese, di diffondere tecnologie innovative sulla generazione distribuita e di diffondere la cultura dell'efficienza energetica presso i cittadini. - continua Zaratti -.
Gli stanziamenti sono divisi in un 36% è finalizzato alla ricerca applicata nel campo delle energie rinnovabili e al trasferimento tecnologico del Polo Idrogeno Lazio, Polo per il fotovoltaico organico e Polo per la mobilità sostenibile, il 47% è finalizzato alla diffusione e implementazione delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico, il 13% servirà alle azioni relative alla comunicazione, alla formazione e alla partecipazione nel campo delle energie rinnovabili e del risparmio energetico e il 4% sosterrà lo Sportello Kyoto, struttura che oggi offre assistenza e consulenza a cittadini e imprese sulle rinnovabili".
"All'interno della delibera ci sono due punti particolarmente interessanti. Il primo è quello relativo ai 2,4 mln di euro per stimolare la ricerca sulle rinnovabili, nel quale c'è un bando per finanziare le idee innovative dei giovani ricercatori, cosa che consentirà di arginare la fuga dei nostri migliori cervelli all'estero, mentre il secondo è il refinanziamento per 15 mln di euro del fondo di rotazione per il fotovoltaico, un sistema molto efficace di microcredito che abbatte gli interessi bancari e che l'autunno scorso ebbe un grande successo: 7,5 mln di euro esauriti in meno di una settimana. - continua Zaratti -.
Oltre a ciò abbiamo stanziato 10,5 mln di euro ai poli di ricerca, 1,3 in borse di studio per i giovani ricercatori, 2 per il risparmio delle risorse alla fonte, 15,6 per incentivare la diffusione delle fonti di energia rinnovabile, dell'efficienza energetica e della geotermia a bassa entalpia, 2,8 per progetti pilota, 3 sulla comunicazione, 1,5 nella promozione di crediti formativi sulle energie rinnovabili nel sistema universitario, 2,9 per promuovere l'informazione circa la normativa di settore, iter amministrativi e incentivi statali".
"A oggi abbiamo attivato 263 milioni di euro tra fondi regionali e europei perché in questa fase diventa cruciale stimolare al massimo le rinnovabili, e a dimostrazione di ciò ci sono gli investimenti per centinaia di milioni di euro che le imprese stanno effettuando sul nostro territorio per lo sviluppo delle rinnovabili. - conclude Zaratti - I risultati di questa politica sono i 200 MW di rinnovabili che abbiamo autorizzato e contiamo di avere a breve nel Lazio cosa che produrrà indubbi benefici per l'ambiente, ma anche centinaia di nuovi posti di lavoro, circa 200 per esempio le maestranze impegnate in questo periodo nella costruzione dell'impianto fotovoltaico di Montalto di Castro, che si stanno creando nelle tante piccole imprese nate in questi ultimi anni, nel settore delle rinnovabili".
 
Scarica la delibera triennale Regione Lazio in PDF

Lazio: nuovi stanziamenti in arrivo per 75 mln di euro

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/06/2019

Milano green: presentato il progetto di piazza Cordusio

È stato presentato lo scorso 10 giugno il nuovo progetto di restyling che interesserà piazza Cordusio a Milano, per la quale è prevista la piantumazione di alberi e un’accessibilità limitata ai mezzi, prediligendo il ...

13/06/2019

Benessere e sostenibilit: a Milano la Summer School dedicata

ASviS lancia un nuovo progetto per il benessere e la sostenibilità nelle città e organizza una scuola estiva dal 31 agosto al 7 settembre, in collaborazione con il Comune, le università milanesi e la Fondazione Eni Enrico Mattei. La ...

13/06/2019

Plastic Road: lidea green dellOlanda verso strade sostenibili

Sostituire le tradizionali strade in asfalto impiegando plastica riciclata. Così l’Olanda ripensa le strade del futuro in termini ecologici. A pochi giorni dalla giornata mondiale degli Oceani per la tutela del mare, l’ONU ci ricorda che ...

10/06/2019

Forti precipitazioni in crescita: allarme frane e alluvioni sempre pi alto

Una ricerca condotta della University of Saskatchewan e dell’Università di Bologna, pubblicata sulla rivista Water Resources Research con il titolo “Global and Regional Increase of Precipitation Extremes under Global Warming”, ha ...

07/06/2019

REbuild: ripensare le citt a partire dalle periferie

L’edizione 2019 dell’evento che per la prima volta si svolge a Milano, attende i partecipanti con tre interessanti giornate ricche di spunti sul tema della sostenibilità ambientale nell’edilizia, considerando il ruolo di città ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

05/06/2019

L'inquinamento causa una morte prematura ogni 5 secondi

L'allarme lanciato da David Boyd, relatore speciale delle Nazioni Unite sui diritti umani e l'ambiente che sottolinea che l'inquinamento atmosferico è una violazione dei diritti umani. Oggi si celebra la Giornata Mondiale ...

03/06/2019

Future Farming: come risolvere la carenza di risorse per il futuro

Porsche Consulting ha da poco presentato i risultati dello studio “Future Farming”, la ricerca sul futuro dell’industria agricola, individuando le soluzioni tecnologiche migliori per rivoluzionare il settore agrario. Tra le soluzioni ...