IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nel Decreto FER2 incentivi per la geotermia

Nel Decreto FER2 incentivi per la geotermia

Il Sottosegretario alla Sviluppo Economico con delega all’energia Davide Crippa ha annunciato che in un prossimo decreto saranno inseriti incentivi alla geotermia innovativa e a basso impatto ambientale 

 

Davide Crippa, Sottosegretario alla Sviluppo Economico con delega all’energia

 

Davide Crippa, Sottosegretario alla Sviluppo Economico con delega all’energia, ha risposto alle numerose richieste giunte da cittadini e operatori del settore relative ai possibili interventi di sostegno per il settore della geotermia.

 

Il Sottosegretario ha annunciato che il Decreto FER1 di prossima emanazione prevede incentivi per le sole fonti rinnovabili "con una pluralità di operatori ed un basso livello di costi". Saranno dinque incentivati, attraverso aste a ribasso, gli operatori in grado di produrre l’energia da fonti rinnovabili a minor costo.

 

Per quanto riguarda invece la geotermia più avanzata tecnologicamente, che sarebbe penalizzata dal dal decreto rinnovabili considerata la presenza di pochi operatori per una bassa offerta complessiva, è attualmente allo studio da parte del Governo un nuovo decreto, FER2, che sarà elaborato nel dettaglio dopo un confronto con le associazioni e gli operatori del settore.

 

"Il decreto FER2 permetterà di assicurare una disciplina più organica alla geotermia, promuovendo la qualificazione tecnologica e soprattutto quella ambientale, sotto il profilo dell’abbattimento delle emissioni anche degli impianti esistenti. L’obiettivo è quello di andare incontro alle preoccupazioni provenienti dai Comitati di cittadini presenti sui territori”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia