IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Numeri record per Solarexpo 2009

Numeri record per Solarexpo 2009

L’edizione 2009 di Solarexpo – mostra e convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita – che si terrà alla Fiera di Verona dal 7 al 9 maggio, conta su nove padiglioni contro i sei dello scorso anno e i tre del 2007, tre ingressi, ottantamila metri quadri di area espositiva, oltre mille espositori tra diretti e marchi rappresentati di cui il 35 per cento esteri provenienti da ventisette Paesi. Sessantamila i visitatori qualificati attesi, prevalentemente operatori del settore, businessmen, tecnici, installatori, ricercatori e mondo scientifico.
"Solarexpo ha registrato in tre anni un tasso di crescita del 200% – spiega Sara Quotti Tubi, direttore della manifestazione –. Non sono i proclami, ma i numeri oggettivi ad assegnare a Solarexpo la leadership indiscussa tra le fiere del mondo delle rinnovabili".
Tra le novità di quest’anno un’area espositiva esterna di ottomila metri quadri, caratterizzata da un proprio layout, dove saranno esposte diverse tecnologie del settore rinnovabile tra cui gli inseguitori solari.
Tutti i più importanti brand mondiali del settore del fotovoltaico e del solare termico saranno presenti a Solarexpo. Sharp, Bp Solar, Mitsubishi, Q-Cells, Suntech e non ultimo First Solar per il comparto fotovoltaico, mentre per il solare termico hanno dato conferma tra gli altri: Ariston, Baxi, Wagner & Co.; Paradigma e Sonnenkraft.
Un successo certamente dettato dall’andamento del mercato del settore delle energie rinnovabili che oggi, nonostante la congiuntura economica mondiale, sta vivendo un periodo particolarmente florido. Ma soprattutto un successo dovuto dalla qualità dei servizi offerti, dall’elevato livello qualitativo dei visitatori e dal programma convegnistico di primo livello, che quest’anno apre con l’Italian PV Summit, il primo evento internazionale, in Italia, sul solare fotovoltaico dedicato agli operatori e alla comunità finanziaria. Oltre cinquanta speakers tra Ceo delle più importanti aziende mondiali del comparto del fotovoltaico e rappresentati di associazioni e istituzioni per una "due giorni" che ha tutte le premesse per essere l’evento italiano di riferimento del settore.
Attenzione anche al solare termico con quattro importanti appuntamenti dedicati: il decimo convegno nazionale su solare termico "Solar Thermal Policy"; il convegno internazionale dedicato alla produzione di freddo "Solar Cooling"; l’appuntamento sul "Solare termico per calore di processo nell’industria alimentare" e il corso di specializzazione "Solar thermal large scale & solar cooling".
Solarexpo si conferma la manifestazione di riferimento a livello italiano e tra le più prestigiose a livello europeo del settore delle rinnovabili. Un titolo conquistato in dieci anni di esperienza e confronto con il mercato delle rinnovabili.
Anche nel 2009 Solarexpo sarà affiancato da Greenbuilding, la mostra-convegno internazionale dedicata all’efficienza energetica e all’architettura sostenibile, per continuare così ad offrire la più completa rassegna di prodotti, tecnologie e soluzioni nell’ambito delle rinnovabili e dell’efficienza energetica.
L’appuntamento con Solarexpo & Greenbuilding è dal 7 al 9 maggio 2009 presso la Fiera di Verona.
 
Per ulteriori informazioni
www.solarexpo.com

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/11/2018

Gli effetti macroeconomici del cambiamento climatico

La Banca Centrale europea, attraverso uno dei suoi consiglieri, Benoît Cœuré, esprime molta preoccupazione rispetto ai cambiamenti climatici, destinati ad influenzare anche la politica monetaria dell'Unione      Il ...

15/11/2018

Tariffe incentivanti e detassazione Tremonti Ambiente, prorogati i termini

Il GSE ha prorogato al 31 dicembre 2019 il termine indicato per l'attestazione della rinuncia al beneficio fiscale, precedentemente fissato al 22 novembre, per gli operatori incorsi nel divieto di cumulo tra Conti Energia e la  “Tremonti ...

13/11/2018

Le strategie per rispettare gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030

Obiettivi di decarbonizzazione al 2030 ambiziosi ma raggiungibili. Le proposte del coordinamento Free: puntare su economia circolare, raddoppiare le rinnovabili, accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile     Il ...

12/11/2018

La rinascita di Chernobyl: da nucleare, ad energia solare

A più di 30 anni dal disastro nucleare della centrale di Chernobyl, un impianto fotovoltaico da 1MW ha iniziato a produrre energia pulita che soddisfa il fabbisogno energetico di 2 mila abitazioni. Una rinascita per tutta la zona della vecchia ...

12/11/2018

Perch scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana     Sabato 24 ...

09/11/2018

Progetto di riqualificazione di un condominio con criteri di sostenibilit certificata

Da un iniziale problema di ammaloramento della facciata di un edificio con il distacco di alcune piastrelle, alla diagnosi energetica, alla riqualificazione efficiente dell’immobile, nel rispetto del progetto originario. L’intervento di ...

08/11/2018

Lo scenario per il fotovoltaico italiano da oggi al 2030

Dal convegno organizzato da Althesys a Rimini e dedicato alle prospettive del fotovoltaico in Italia è emerso che è necessario aumentare gli sforzi per assicurare il rispetto dei target fissati dalla UE. Si deve intervenire sugli impianti ...

07/11/2018

La scelta e l'obbligo dello sviluppo delle rinnovabili

Il primo giorno di Ecomondo e Key Energy ha offerto occasioni di confronto fra gli operatori del settore consapevoli che la crescita del Paese non può che passare da rinnovabili ed efficienza eneregtica     Il mondo delle rinnovabili si ...