Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > +695% per le nuove installazioni FER a gennaio 2019

+695% per le nuove installazioni FER a gennaio 2019

Fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie segnano a gennaio una crescita del 31% rispetto allo scorso anno. L'Osservatorio Anie Rinnovabili

 

Anie Rinnovabili, +695% per le nuove installazioni FER a gennaio 2019

 

I dati pubblicati da Anie Rinnovabili relativi alle installazioni FER di gennaio, elaborati su dati Gaudì - Terna, segnalano un vero boom per le bioenergie e una crescita complessiva del +695% rispetto al 2018. Nel complesso le installazioni di fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie raggiungono circa 478 MW, di cui 407 MW da bioenergie.

 

Nel mese di gennaio 2019 le energie rinnovabili (8.165 GWh) hanno coperto il 32% della produzione elettrica nazionale netta. 

 

Rinnovabili, potenza connessa per fonte, anni 2017-2019

 

A parte il calo dell'idroelettrico, tutte le altre fonti a gennaio sono cresciute.

Fotovoltaico

Il solare grazie ai 33,8 MW connessi segna un +5% rispetto a gennaio 2018.

 

Fotovoltaico, potenza connessa a gennaio 2019 rispetto a gennaio 2018

Aumenta del +9% il numero di unità di produzione connesse, grazie soprattutto alle politiche di autoconsumo e alle detrazioni fiscali, confermate dalla Legge di Bilancio anche per il 2019

 

Gli impianti di tipo residenziale (fino a 20 kW) rappresentano il 61% della nuova potenza installata a gennaio.

 

A livello regionale il maggior incremento in termini di potenza c'è stato in Abruzzo, Basilicata, Liguria, Marche, Toscana e Valle d’Aosta, viceversa i cali più consistenti sono stati in Emilia Romagna, Molise e Sicilia.

Le regioni ccon la maggior crescita in termini di unità di produzione sono Basilicata, Calabria, Piemonte e Umbria, mentre quelle con il maggior decremento sono Sardegna e Valle d’Aosta. 

Eolico

Molto bene il settore del vento che cresce del +316.810% rispetto a gennaio 2018 quando erano stati attivati solo 10 kW di impianti. L'eolico nel complesso nel complesso raggiunge 31 MW di nuove installazioni. Il numero degli impianti connessi è invariato rispetto a gennaio 2018. 

 

Eolico, potenza connessa a gennaio 2019 rispetto a gennaio 2018 

Il 99% della nuova potenza è stata connessa nel sud Italia, per la quasi totalità in Puglia, e gli impianti superiori ai 200 kW rappresentano  oltre il 99% del totale. Solo lo 0,02% sono gli impianti installati di potenza inferiore ai 60 kW. 

Idroelettrico

Le installazioni idroelettriche a gennaio 2019 pari a circa 6 MW sono in calo -73% rispetto al 2018. In aumento al contrario le unità di produzione, +125%.

 

Le regioni con la maggior crescita di potenza rispetto all’anno precedente sono Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta.

Si segnala l'installazione di un impianto idroelettrico da 3 MW in Valle d’Aosta.

 

Idroelettrico, potenza connessa a gennaio 2019

 

Bioenergie 

A gennaio si registra un boom degli impianti a bioenergie, con 407 MW di nuova potenza installata e una crescita del +6.496% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando erano stati attivati soltanto 6 MW. La nuova potenza corrisponde a 31 impianti, di cui 397 MW sono distribuiti su 11 impianti di potenza superiore a 1 MW.

 

Bioenergie, potenza connessa a gennaio 2019

 

Il dato è davvero significativo se si cosidera che in tutto il 2018 sono stati connessi in rete 74 MW.

 

Va poi sottolineato, si legge nella nota di Anie Rinnovabili, "che col DM 23.6.2019 erano entrati in graduatoria nei registri e nelle aste 110 MW e col DM 5.7.2012 ad asta o a rifacimento erano entrati in graduatoria circa 118 MW, dato che per i 482 MW a registro erano previste tempistiche al più di 40 mesi per l’entrata in esercizio, che non sono coerenti con un impianto incentivato connesso nel mese di gennaio 2019, salvo la presenza di cause di forza maggiore". 

 

In Trentino Alto Adige, nonostante l’attivazione di 2 impianti a gennaio 2019, vi è stata una riduzione di potenza di 11 MW. 

TEMA TECNICO:

Eolico, Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/05/2020

Ecobonus 110%, una buona occasione per il fotovoltaico? Un webinar gratuito

Venerdì 22 maggio MC Energy propone alle ore 15.00 il webinar gratuito "Ecobonus al 110%. E il fotovoltaico?", occasione per approfondire un tema così importante e attuale e l'impatto che la nuova detrazione potrà avere sul ...

30/04/2020

Fotovoltaico ed eolico: ecco le nuove fonti di energia più economiche

Secondo BloombergNEF, fotovoltaico ed eolico onshore sono le fonti più economiche per almeno due terzi della popolazione mondiale. Bene anche l’energy storage   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli ...

21/04/2020

Energie rinnovabili e transizione energetica al centro della ripresa

Pubblicata da IRENA la prima edizione del Global Renewables Outlook: Energy transformation 2050, che mostra che la decarbonizzazione del sistema energetico e l'accelerazione delle energie rinnovabili potrebbero garantire una ripresa più veloce ...

20/04/2020

Crollo consumi energia a marzo, in crescita le rinnovabili

Pubblicato da Terna il rapporto mensile sul sistema elettrico relativo a marzo 2020, il lock down imposto dall'11 marzo a causa dell'emergenza cornavirus, fa calare del 10,2% la domanda di elettricità rispetto al 2019. Le rinnovabili coprono il ...

17/04/2020

Aprile 2020: il prezzo dell’energia elettrica a zero

Il 12 e 13 aprile il prezzo dell’energia è andato a zero nelle ore centrali della giornata durante le quali il fotovoltaico è stata la principale fonte di tutti i consumi italiani. Si aprono interessanti scenari per il ...

17/04/2020

Grazie alle rinnovabili l'Europa può raggiungere la neutralità climatica prima del 2050

Un nuovo Report presentato da SolarPower Europe mostra che un sistema di energia rinnovabile al 100% permetterebbe all'UE di diventare neutrale dal punto di vista climatico prima del 2050 nel modo più efficiente in termini di costi, garantendo una ...

14/04/2020

Ripartire da green e fotovoltaico, l'appello di ITALIA SOLARE e ATER

In una lettera inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i presidenti delle due associazioni propongono la strategia per far ripartire il paese superando l'emergenza coronavirus: green e fotovoltaico al centro delle politiche, a costo quasi zero e ...

07/04/2020

Nel 2019 dalle rinnovabili quasi 3/4 di elettricità

Il settore delle energie rinnovabili ha aggiunto 176 gigawatt (GW) di capacità nel 2019, con il solare e l'eolico che rappresentano il 90% delle nuove installazioni. I dati di IRENA   a cura di Raffaella Capritti     Indice degli ...