IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premiata la prima CasaClima Gold in Piemonte

Premiata la prima CasaClima Gold in Piemonte

Una villetta bifamiliare realizzata a Boves, in provincia di Cuneo ha ricevuto, nel corso di un convegno che si è svolto lo scorso 24 novembre, il riconoscimento per essere il primo edificio in Piemonte in classe GOLD di CasaClima. "Una virtuosa interazione tra progettazione dettagliata e accurata esecuzione dei lavori, hanno caratterizzato lo sviluppo dell'abitazione di Boves anche grazie a un committente consapevole" ha dichiarato Ulrich Santa, Direttore dell'Agenzia CasaClima.
L'unità abitativa è inserita in un contesto agreste pressoché incontaminato e appartiene alla classe energetica più alta, dimostrandosi quasi autosufficiente sotto questo punto di vista. "Il cuore energetico della casa - spiega Marco Mauro, architetto progettista dell'edificio residenziale - è costituito dalla pompa di calore Aquarea di Panasonic che provvede alla produzione eco-sostenibile di calore per il riscaldamento e per l'acqua calda sanitaria". Ciò significa  un consumo quasi nullo in bolletta per la famiglia che vi abita. "La scelta di una pompa di calore aria acqua Panasonic - conclude Mauro - si è dimostrata ideale per le nostre esigenze, in quanto ottimo esempio di qualità tecnica con prezzo assolutamente congruo alla qualità".
Per l'edificio di classe GOLD in Piemonte è stato scelto il sistema Aquarea Panasonic che fa parte delle nuove soluzioni tecnologiche "green" ad alta efficienza sviluppate da Panasonic Air Conditioning per il riscaldamento. Si tratta di un prodotto più conveniente e versatile delle tradizionali caldaie, poiché a esser sfruttata è una fonte di energia gratuita e inesauribile quale l'aria. I costi di riscaldamento ottengono in questo modo un risparmio fino al 78% rispetto a soluzioni con alimentazione elettrica, garantendo massimo risparmio ed efficienza, minima emissione di CO2 e ingombro ridotto. La pompa di calore Aquarea sfrutta, grazie a un ciclo frigorifero, l'energia termica presente nell'aria esterna e la trasferisce, tramite uno scambiatore di calore, all'acqua impiegata per riscaldare la casa. In particolare, la versione "solo Caldo" utilizzata per l'edificio in questione è un kit composto da una unità esterna Aquarea Alta Connettività da 9KW e una unità interna Aquarea Alta Connettività S/RIS da 9KW. L'unità split garantisce massima efficienza anche a basse temperature, è dotata di un termostato per semplificarne il controllo e, se collegata a pannelli solari, aumenta ancora di più l'efficienza riducendo l'impatto sull'ecosistema.

Aquarea, Dettaglio UnitÓ Esterna
Panasonic Aquarea, dettaglio serpentina

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterÓ Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilitÓ ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilitÓ entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

27/08/2018

National Trade Building ad alta sostenibilitÓ

Il National Trade Building è un progetto ideato dallo Studio Marco Piva per la città di Harbin in Cina. Si tratta di un progetto innovativo poichè ricorre a un sistema modulare, con un disegno di ritmi di facciata che, come una texture, ...