IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Prestazioni energetiche degli edifici: anteprima UNI TS 11300

Prestazioni energetiche degli edifici: anteprima UNI TS 11300

Incrementare la qualità energetica degli edifici introducendo nel mercato l’aspetto del valore aggiunto del risparmio energetico è diventato un obiettivo primario nel settore delle costruzioni.
La Direttiva europea 2002/91/CE, il Decreto Legislativo di attuazione 192/2005 e le norme tecniche volontarie europee elaborate dal CEN nell’ambito del Mandato 343 stabiliscono il quadro di riferimento, al quale - a volte - è necessaria un’integrazione nazionale per permetterne la corretta applicazione.

È il caso, ad esempio, del calcolo dei fabbisogni di energia termica per riscaldamento e raffrescamento. Per fornire al mercato un metodo di riferimento, l'UNI ha recentemente pubblicato la specifica tecnica UNI TS 11300:2008 "Prestazioni energetiche degli edifici - Parte 1: Determinazione del fabbisogno di energia termica dell'edificio per la climatizzazione estiva ed invernale. Parte 2: Determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria".
In sintesi, la specifica tecnica fornisce dati e metodi per la determinazione del fabbisogno di energia termica utile per il riscaldamento e raffrescamento degli edifici nonché dei rendimenti e dei fabbisogni di energia elettrica degli ausiliari dei sistemi di riscaldamento e di produzione acqua calda sanitaria.

Considerata l’importanza del tema, UNI organizza tre "presentazioni in anteprima", gratuite e riservate ai Soci UNI, intitolate "Anteprima UNI TS 11300:2008 - Prestazioni energetiche degli edifici".

Il primo appuntamento si è tenuto venerdì 19 settembre 2008, alle ore 14.30, a Bellaria (Rimini), presso l'Istituto Giordano, Sala Convegni Planetario, Via Ravenna 153.
L'incontro, organizzato in collaborazione con Istituto Giordano (Punto UNI di Bellaria), ha visto la partecipazione di Vincenzo Iommi, Responsabile del Punto UNI di Bellaria (RN) nonché Amministratore Delegato di Istituto Giordano e Vincenzo Corrado, del Politecnico di Torino e Coordinatore della SC1/GC2 "Isolamento termico nell’edilizia. Metodi di calcolo" del CTI.

Il secondo appuntamento è in calendario lunedì 29 settembre 2008, alle ore 14.30, presso Treviso Tecnologia in via Roma 4, a Lancenigo di Villorba (Treviso).
L'incontro è organizzato in collaborazione con Treviso Tecnologia (Punto UNI di Treviso) e vedrà tra l'altro la partecipazione di Roberto Santolamazza, Direttore di Treviso Tecnologia, e di Paolo Baggio, dell'Università degli Studi di Trento e membro della SC1/GC2 "Isolamento termico nell'edilizia. Metodi di calcolo" del CTI.

L'ultimo appuntamento in programma è a Torino, venerdì 24 ottobre 2008, sempre alle ore 14.30, presso NOVOTEL TORINO in Corso Giulio Cesare 338.
Organizzata in collaborazione con I.E.C. Srl (Punto UNI di Torino Nord), la presentazione in anteprima vedrà la partecipazione di Marco Vigone, Amministratore Delegato I.E.C. e di Vincenzo Corrado del Politecnico di Torino e Coordinatore della SC1/GC2 "Isolamento termico nell’edilizia. Metodi di calcolo" del CTI.

Causa esaurimento dei posti disponibili, le iscrizioni all'incontro di Lancenigo di Villorba (Treviso) sono chiuse.
Rimangono invece ancora aperte le iscrizioni all'incontro di Torino: per esigenze organizzative è necessario tuttavia comunicare la propria partecipazione compilando l'apposito modulo di registrazione on-line non oltre venerdì 17 ottobre.

Tutti gli appuntamenti, destinati principalmente a committenti pubblici e privati, progettisti, certificatori energetici, imprese di costruzione, produttori, laboratori di prova, autorità di controllo, daranno la possibilità di approfondire specifici aspetti della normativa tecnica avvalendosi dell’esperienza di chi ha partecipato ai lavori di normazione.

Per informazioni:
UNI - Ufficio Soci
Via Sannio 2 - 20137 Milano
Tel. 02 70024432
Fax 02 70024474
Email: soci@uni.com

Fonte: UNI

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/08/2019

Geotermico: l’energia pulita per la produzione di birra

In Toscana esiste un birrificio che ha deciso di puntare sul geotermico per la produzione della birra artigianale. Si tratta del birrificio “Vapori di Birra” ubicato a Sasso Pisano, la cui produzione sfrutta l’energia geotermica dello ...

19/08/2019

Pesce mangia-plastica: il rimedio estivo per liberare le spiagge dai rifiuti

Quest’anno contribuire alla pulizia delle spiagge sarà un gioco: a Torre Canne è stato realizzato un pesce mangia-plastica per liberare le spiagge dai rifiuti educando le persone alla sostenibilità anche durante le ...

09/08/2019

Il mondo a rischio "apartheid climatico"

Il cambiamento climatico avrà l'impatto peggiore sulle popolazioni più vulnerabili e i paesi meno svilippati. Secondo un esperto delle Nazioni Unite entro il 2030 potrebbe causare la povertà per 120 milioni di ...

07/08/2019

Raccolta differenziata: l’importanza del corretto smaltimento

Si sa, la produzione di rifiuti è in crescita costante e con essa la necessità di attuare una raccolta differenziata efficace che possa condurre a una via di miglioramento, in un’epoca in cui l’ecosistema appare fortemente ...

01/08/2019

Il Friuli Venezia Giulia promuove il bando accumulo per il fotovoltaico

Dopo Veneto e Lombardia anche il Friuli Venezia Giulia ha approvato un emendamento del M5S per la concessione di contributi per l'installazione di sistemi di accumulo per il residenziale. Gli ultimi bandi delle Regioni per diminuire i consumi, aumentare ...

31/07/2019

Le rinnovabili nei trasporti

Pubblicato dal GSE il Rapporto "Energia nel settore dei trasporti" che fotografa i consumi energetici del settore, i cambiamenti avvenuti dal 2005, i dati sui biocarburanti immessi in consumo in Italia e la percentuale di energia ...

30/07/2019

UpTown: presentato in anteprima un appartamento dello Smart District

Si è di recente tenuta la presentazione dell’appartamento progettato dall’interior designer Andrea Castrignano, ubicato nell’edificio in linea ospitato dalla zona sud dello Smart District UpTown. Questo evento ha segnato ...

26/07/2019

29 luglio: abbiamo finito le risorse rinnovabili

Il 29 luglio è l’Overshoot Day 2019, ovvero il giorno che segna l’inizio del debito ecologico a causa dell’eccessivo sfruttamento del pianeta. Abbiamo utilizzato tutte le risorse rinnovabili. Per soddisfare il bisogno ...