IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Primo resort al mondo in cui il prezzo è determinato dall'impronta di carbonio del vostro soggiorno

Primo resort al mondo in cui il prezzo è determinato dall'impronta di carbonio del vostro soggiorno

Nell'eco hotel finlandese di alto livello Arctic Blue Resort il prezzo del soggiorno è basato sulle emissioni: minore è l'impatto ambientale, minore è il costo della vacanza. 

 

 Artic Blue Resort, primo resort al mondo in cui il prezzo è determinato dall'impronta di carbonio del vostro soggiorno

 

A Kontiolahti, una piccola città della Finlandia che sorge a 450 km a nord-est della capitale, è possibile vivere una bellissima vacanza nel pieno rispetto dell'ambiente. Gli ospiti dell'Arctic Blue Resort, un progetto creato da Arctic Brands Group, potranno godere di una vacanza sostenibile e compensare l'impronta ecologica del proprio soggiorno: il prezzo è basato sulle emissioni: minore è l'impatto ambientale meno si spende.

 

La preservazione della natura è nel DNA di Arctic Brands Group: l'azienda produce distillati artigianali di alta qualità a partire dagli ingredienti puri della natura finlandese e sta sviluppando nuovi prodotti alimentari e bevande naturali da lanciare nel 2020.

 

Mikko Spoof, vicepresidente e fondatore di Arctic Brands Group, ritiene che le aziende siano obbligate a trovare nuove soluzioni per combattere il cambiamento climatico. "Vogliamo offrire alle persone un'eco-vacanza di alto livello e incoraggiarle a fare scelte sostenibili con prezzi basati sulle emissioni del loro soggiorno. I visitatori del resort possono influenzare i costi, ad esempio consumando meno energia, partecipando ad attività ecologiche e facendo scelte alimentari sostenibili. Vogliamo che il resort sia un luogo di vera tranquillità, incoraggiando gli ospiti a vivere maggiormente il momento, disintossicandosi da cellulari e sistemi digitali".

Design ispirato dalla natura

Arctic Blue Resort è stato progettato per essere il più sostenibile possibile: sarà autosufficiente, costruito con materiali naturali, alimentato da fonti energetiche rinnovabili e dotato di un proprio sistema di trattamento delle acque.

 

La straordinaria natura circostante gioca un ruolo significativo nella progettazione del resort. Ogni camera è decorata in modo unico con un tema speciale - gli ospiti possono scegliere se dormire sotto un cielo notturno stellato o godere di una vista a 360 gradi sulla foresta.

 

Il menu dell'Arctic Blue Resort è formato da cibi di provenienza locale e cambierà a seconda delle stagioni. Agli ospiti saranno proposte diverse attività in mezzo alla natura in ogni stagione - in inverno si potrà praticare il nuoto su ghiaccio e le ciaspolate, mentre in estate si potrà provare il canottaggio e la raccolta dei frutti di bosco.

 

Il sindaco di Kontiolahti, Jere Penttilä, ritiene che il turismo sostenibile sia il futuro: "Con Arctic Blue resort vogliamo dare l'esempio e porre l'accento sulla responsabilità ambientale creando soluzioni per ridurre al minimo l'impatto negativo del turismo".

 

Arctic Blue Resort sarà aperto al pubblico nel 2022. Il concetto di resort è stato sviluppato insieme al comune di Kontiolahti e Innvolve Oy.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/11/2019

Svezia: il primo museo della scienza a emissioni zero alimentato da energia a pedale

Visitare il museo e pedalare per alimentarlo. La città universitaria di Lund, in Svezia, ospiterà il primo museo della scienza alimentato esclusivamente dall’energia solare e dall’energia cinetica prodotta dalle pedalate delle ...

11/11/2019

Ecco come sfruttare il Black Friday per aumentare il risparmio energetico

Il Black Friday offre numerose opportunità in tema di risparmio energetico: è infatti possibile usufruire di tariffe agevolate su interventi e dispositivi di uso domestico per aumentare l'efficienza   Indice degli ...

08/11/2019

Seconda certificazione Leed Platinum per il grattacielo Intesa Sanpaolo

Dopo aver ottenuto nel 2015 la certificazione Leed Platinum, il grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino è il primo in Europa ad aver ricevuto la seconda certificazione LEED Platinum per la categoria ‘gestione sostenibile ...

07/11/2019

Benessere e comfort avvolti nel legno

Una casa sull'albero realizzata secondo i criteri della bioedilizia che invita a vivere a contatto con la natura protetti dai rami di un meraviglioso Nussbaum. A breve sul tetto sarà installato un impianto fotovoltaico con sistema di ...

06/11/2019

Gse: online il portale dell’autoconsumo fotovoltaico, la presentazione ufficiale oggi a Key Energy

Nel corso del convegno dal titolo “Gli strumenti del Gse a favore della transizione energetica”, Gse presenta ufficialmente oggi, nell’ambito di Key Energy, il portale dell’autoconsumo fotovoltaico lanciato recentemente in rete e ...

06/11/2019

Tecla, la casa sostenibile in 3d di Mario Cucinella

È il modello innovativo di habitat eco-sostenibile in stampa tridimensionale frutto della collaborazione dello studio bolognese e Wasp. Si basa sulla circolarità del processo costruttivo con materiali riutilizzabili e riciclabili. Alla ...

04/11/2019

Le imprese verdi sono 432mila, e gli eco-posti di lavoro superano i 3 milioni

Le imprese verdi che hanno investito in prodotti e tecnologie pulite, per ridurre l’impatto e per tagliare le emissioni di CO2, sono 432mila, e gli eco-posti di lavoro superano i 3 milioni. Nuovo rapporto Symbola e Unioncamere, l’Italia ...

04/11/2019

Smart city, ecco le città pronte all’intelligenza artificiale

Singapore è la città più preparata al mondo per adottare l’Intelligenza Artificiale. Lo rivela il Global Cities' AI Readiness Index, dove compaiono due sole italiane   a cura di Ivan Celeste     Indice degli ...