IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Progetto CAAB 3: verso l’autoproduzione solare abbinata a sistemi di accumulo

Progetto CAAB 3: verso l’autoproduzione solare abbinata a sistemi di accumulo

Progetto CAAB si avvia verso un processo di autoproduzione di energia, costituendo una vera e propria innovazione grazie all’abbinamento della tecnologia fotovoltaica al sistema di accumulo a ioni di litio che permetterà all’edificio di auto consumare circa l’80% del proprio fabbisogno elettrico annuo.

 

a cura di Silvia Giacometti

 

Progetto CAAB 3: verso l’autoproduzione solare abbinata a sistemi di accumulo

 

Sulla scia dell’innovazione e della sostenibilità che gli ultimi anni sta attraversando il settore delle costruzioni, CAAB (Centro Agroalimentare di Bologna) inaugura il progetto CAAB 3, un impianto fotovoltaico di potenza 450 kWp realizzato sulla copertura della palazzina uffici del CAAB abbinato a un sistema di accumulo da 50 kWp – 210 kWh, che permetterà all’edificio di auto consumare circa l’80% del proprio fabbisogno elettrico annuo. Il progetto realizzato nel compound ha previsto anche l’installazione di due colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, in grado di ricaricare fino a 3 tre veicoli in contemporanea.

 

Caab3: fotovoltaico+accumulo agli ioni di litio

Grazie all’impianto sarà garantita una produzione annua di energia elettrica pari a circa 520.000 kWh annui, capaci di soddisfare il consumo medio di 200 famiglie.

 

In un panorama energetico dove gli autoconsumi sono il 9% dei consumi elettrici, e di questa esigua percentuale solo il 15% circa è di provenienza da impianti fotovoltaici, il progetto CAAB-3 oltre ad avere una valenza dimostrativa, costituisce anche una vera e propria innovazione proprio per l’abbinamento della tecnologia fotovoltaica al sistema di accumulo a ioni di litio di taglia industriale che aumenta il tasso di autoconsumo dell’energia prodotta, scuotendo le dinamiche di un mercato che nonostante tutto rimane ancorato a quelle tipiche del settore residenziale.

 

La tecnologia di storage installata, fornita dalla Energy Srl, ha previsto l’utilizzo di inverter ibridi in grado di integrare entrambe le funzioni di inverter e accumulo. Tale sistema è inoltre integrato con un software di “inseguimento” della curva di carico che permetterà l’ottimizzazione dell’utilizzo dell’energia accumulata all’interno delle batterie.

 

Progetto CAAB 3: verso l’autoproduzione solare abbinata a sistemi di accumulo

“Il CAAB-3 dimostra come sia per le grandi utenze civili sia per le utenze industriali il fotovoltaico è in grado di avere un ruolo centrale nei sistemi di autoproduzione e abbinamento con le tecnologie di accumulo. Se accuratamente dimensionato, consente di incrementare la flessibilità operativa degli impianti solari e le percentuali di autoconsumo con rendimenti che possono arrivare anche a rendimenti a doppia cifra” - Prof. Giuseppe Mastropieri amministratore delegato REA

 

“È stato un piacere essere in prima linea in un progetto così innovativo. Ci auspichiamo che progetti di questo tipo inizino a diventare sempre più frequenti anche in Italia dove vediamo finalmente affacciarsi soluzioni tecnologiche affidabili per le applicazioni industriali. Riteniamo che dal 2020 potranno essere studiate anche soluzioni da 400 kW / 2200 kWh ideali per il contesto delle PMI, anche per effetto dei costi delle batterie che è atteso scendere del 20% nei prossimi 5 anni” -  Ing. Fabio Amico, Direttore Ingegneria e Sviluppo di REA

 

L’intervento, reso possibile dal contributo ricevuto dal Fondo EnERgia, fondo rotativo della regione Emila Romagna che ha garantito con tasso agevolato il 90% del finanziamento per la realizzazione del progetto, presenta un rendimento finanziario superiore al 6%, anche per effetto dell’accesso allo Scambio sul posto e dello scudo fiscale dell’iperammortamento.

 

Scheda Progetto CAAB 3

  • Luogo: Bologna
  • Fornitore della tecnologia di storage: Energy Srl
  • Progetto impianto CAAB 3: REA Srl
  • Realizzazione impianto CAAB 3: Kineo Energy e Facility Srl
  • Erogazione contributo: Fondo EnERgia
  • Superficie impianto: 2.600 mq

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
10/09/2019

Decreto FER1, analizziamo i dettagli

Dopo l’emanazione del tanto atteso Regolamento Operativo per l’iscrizione ai registri e alle aste del Decreto 4 Luglio 2019, meglio noto come Decreto FER 1, da parte del GSE, è finalmente possibile fare un’analisi dei dettagli ...

09/09/2019

Un edificio in CasaClima A che non rinuncia al design

A Ora, in provincia di Bolzano, è stato realizzato Aurum, complesso edilizio certificato CasaClima A & Nature che ha previsto costi di realizzazione e di esercizio molto bassi. Grazie a materiali sostenibili, fotovoltaico e pompe di calore il ...

04/09/2019

Decreto FER1: il GSE pubblica il regolamento operativo

Il Decreto FER1, entrato in vigore lo scorso 10 agosto, prevede nuovi incentivi per le fonti rinnovabili, per un totale di 8.000 MW. Il GSE ha pubblicato sul proprio sito utili chiarimenti e il Regolamento Operativo per l'iscrizione ai ...

13/08/2019

Fotovoltaico: l’efficienza di Nice Solemyo per impieghi residenziali

Il fotovoltaico permette di soddisfare esigenze che interessano ambiti differenti, tant’è che l’utilizzo di pannelli solari può coprire ingenti necessità a livello industriale, alimentando per esempio la produzione, oppure ...

06/08/2019

L’eco resort alimentato interamente dall’energia fotovoltaica

Non avete ancora deciso dove andare in vacanza? Vi diamo un'idea! Il Kudadoo Maldives Private Resort è una struttura di lusso che coniuga sostenibilità e ambiente. Interamente alimentato dall’energia solare, i suoi pannelli fotovoltaici e ...

02/08/2019

+ 5% per le rinnovabili da gennaio a maggio

In crescita nei primi 5 mesi del 2019 le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che nel complesso a fine maggio 2019 raggiungono 285 MW. +22% per il fotovoltaico. L'Osservatorio di Anie Rinnovabili      Nel ...

22/07/2019

Monitoraggio GSE delle fonti rinnovabili nelle regioni italiane

Il GSE ha pubblicato i dati statistici sui consumi di energia rinnovabile nelle Regioni italiane, con monitoraggio degli obiettivi burden sharing. Ne emerge una fotografia positiva: la maggior parte delle Regioni ha superato i target al 2020. Liguria e ...

15/07/2019

Il fotovoltaico integrato per la transizione verso città sostenibili

SolarPower Europe ed ETIP PV hanno recentemente presentato un Rapporto che evidenzia l'enorme potenziale delle tecnologie BIPV (Building Integrated Photovoltaics) a sostegno della transizione verso città europee a zero emissioni di ...