IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Riforma Bollette Elettriche: continua la battaglia di ITALIA Solare

Riforma Bollette Elettriche: continua la battaglia di ITALIA Solare

La riforma dell'Autorit entrata in vigore dal 1 gennaio 2016 penalizza gli utenti che utilizzano le rinnovabili. Continua la raccolta firme di italia Solare

L’Autorità per l’Energia ha approvato la riforma del sistema tariffario per gli utenti elettrici domestici. ITALIA Solare promuove una raccolta di firme (Leggi l’appello e firma la petizione) ed è protagonista di una intensa attività parlamentare.

 

Ne abbiamo già parlato in occasione di precedenti articoli. La riforma dell’Autorità scoraggia i comportamenti virtuosi di tutti coloro che autoproducono l’energia con le rinnovabili (fotovoltaico in particolare) e che operano interventi di efficienza energetica.

Nonostante nel 2015 abbiamo ripetutamente incontrato i rappresentanti dell’Autorità per spiegargli le nostre ragioni e per proporre soluzioni alternative, non abbiamo ottenuto i risultati sperati. Infatti dal 1 gennaio 2016 le riforma è entrata gradualmente in vigore e sarà a pieno regime nel 2018.

La nostra battaglia (insieme ad altre associazioni) è iniziata con la presentazione di due esposti. Uno al Garante della Concorrenza e uno alla Commissione Europea. Parallelamente abbiamo dato il via ad una mobilitazione online che è iniziata il 22 dicembre con una raccolta di firme con l’obiettivo di sospendere l’efficacia di questa delibera.

 

Recentemente invece abbiamo provato ad influenzare i rappresentanti del Parlamento italiano con la presentazione di tre emendamenti. Infatti in Parlamento si sta discutendo in questi giorni il disegno di legge 2085 ovvero la Legge Annuale per il Mercato e la Concorrenza.

In questa ambito ITALIA Solare ha sollecitato tutti i senatori a votare in favore di 3 emendamenti da noi promossi che hanno l'obiettivo di superare gli ostacoli alla libera concorrenza contenuti nei sistemi tariffari e nella disciplina delle reti elettriche a favore della generazione distribuita e dell'efficienza energetica. Nel dettaglio i 3 emendamenti riguardano:

1. Misure in materia di rimodulazione delle componenti fisse e variabili degli oneri di rete e di sistema;

2. Sistemi di distribuzione chiusi;

3. Concorrenza nella distribuzione elettrica.

 

La battaglia è molto dura, in quanto ci dobbiamo confrontare con poteri economici molto forti ed influenti negli ambiti governativi. Ma noi non ci fermeremo perché vogliamo dare giustizia alle centinaia di migliaia di proprietari di impianti fotovoltaici e agli operatori del settore.

A breve presenteremo ricorso al TAR Lombardia con l’obiettivo di rimediare ad una situazione paradossale fatta da un lato da proclami governativi a favore della green economy e dall’altro lato fatta da norme che affossano la generazione distribuita e l’efficienza energetica.

a cura di Paolo Rocco Viscontini Presidente ITALIA Solare

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/09/2018

Bozza nuovo decreto rinnovabili con incentivi al fotovoltaico

Sta girando in questi giorni la bozza del nuovo Decreto Rinnovabili, già approvata da Ministro dello Sviluppo Economico, che prevede incentivi per gli impianti alimentati da rinnovabili, tra cui il fotovoltaico per il periodo 2018/2020 e introduce il ...

10/09/2018

A luglio le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia. In calo il fotovoltaico

A luglio 2018 la domanda di energia è aumentata dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Tengono le rinnovabili grazie alla buona performance dell'idroelettrico (+13,9%); calano fotovoltaico, eolico e ...

05/09/2018

Qualit e professionalit sono i requisiti minimi necessari per lattivit di O&M

Le attività di gestione e manutenzione (O&M) degli impianti fotovoltaici sono ormai diventate un segmento autonomo nel settore dell'energia solare; sempre più numerose sono le aziende che si dedicano specificamente a questo tipo di ...

04/09/2018

Fine dei dazi per i pannelli fotovoltaici cinesi

Lo scorso 31 agosto la Commissione Europea ha deciso di rimuovere le misure anti-dumping per l'importazione in Europa di moduli e celle fotovoltaiche provenienti dalla Cina      Da ieri, 3 settembre sono stati rimossi i dazi ...

03/09/2018

Uno dei pi grandi impianti fotovoltaici dEuropa per Fiera Milano Rho

A2A e Fondazione Fiera Milano hanno siglato la partnership per la realizzazione dell’impianto solare che inizialmente avrà una capacità di oltre 10 MWp, assicurando un risparmio di circa 5mila tonnellate di CO2 ...

30/08/2018

DallEscherichia Coli lenergia per le celle fotovoltaiche

Un’equipe di ricercatori della University British Columbia, capitanata dal professor Vikramaditya Yadav, è riuscita a produrre energia modificando geneticamente il batterio e aumentando la produzione di licopene, un potente pigmento ...

09/08/2018

Acqua per Gaza: completato il pi grande campo fotovoltaico della Striscia

L'Unione Europea ha realizzato il più grande campo fotovoltaico della Striscia di Gaza per alimentare progetti che forniscono acqua potabile alle persone in gravi difficoltà     La scorsa settimana l'Unione Europea ha ...

01/08/2018

Nei primi 6 mesi del 2018 rinovabili in calo del 39%

Pesante calo per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che nel complesso a fine giugno 2018 raggiungono 334 MW, -39 % rispetto allo stesso periodo del 2017. L'Osservatorio di Anie Rinnovabili      Diciamo ...