Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Salento, Cucinella firma il nuovo ospedale

Salento, Cucinella firma il nuovo ospedale

Il nuovo nosocomio per l’Asl di Lecce vuole coniugare l’eccellenza sanitaria con un’architettura sostenibile e umana. Sarà un edificio unitario in grado di superare il vecchio modello dell’ospedale organizzato per padiglioni. Si articola in tre volumi principali, sviluppati su tre piani, che si flette e arretra per proteggere e salvaguardare le aree più sensibili

 

a cura di Pietro Mezzi

 

Lecce, Cucinella firma il nuovo ospedale

Render del nuovo ospedale del Sud Salento a Lecce (Mario Cucinella Architects)

 

Mario Cucinella Architects si è aggiudicato la gara bandita dall’Asl di Lecce per lo studio di fattibilità per la realizzazione del nuovo ospedale del Sud Salento.

 

Il nuovo nosocomio nasce con l’idea di coniugare l’esigenza di realizzare una struttura ospedaliera pubblica d’eccellenza con l’ambizione di disporre di una architettura attenta alle caratteristiche del luogo, sostenibile e umana.

 

Con questo spirito, i progettisti di Mca hanno voluto attribuire pari importanza e dignità sia agli spazi destinati alla diagnostica, al pronto intervento e alle esigenze del paziente, sia a quelli destinati all’ambiente, al decoro e alla cura di tutti gli aspetti che rendono tollerabile la degenza del malato nell’ambiente di cura.

Il progetto

Per raggiungere queste finalità l’idea progettuale ha proposto un edificio unitario, anche se articolato, la cui forma deriva dalla sintesi tra la particolare morfologia dell’area, delimitata da due infrastrutture viarie, e l’intenzione di salvaguardare le aree di degenza e di accoglienza.

 

Render della planimetria generale del nuovo ospedale di Lecce by Cucinella

Render della planimetria generale dell’ospedale (Mario Cucinella Architects)

 

Il complesso architettonico, maturato dalla traduzione strutturale delle funzioni assistenziali, permette di allocare le aree di degenza - più di 400 posti letto - e le connesse attività diagnostiche di supporto - compresa l’area dell’emergenza-urgenza - nei due corpi di fabbrica posti a Sud, mentre a Nord sono concentrate le funzioni out-patient: ambulatori, prelievi, dialisi e pre-ricovero.

 

L’architettura proposta supera il vecchio modello dell’ospedale organizzato per padiglioni e si articola in tre volumi principali, sviluppati su tre piani, che come una massa viva si flette e arretra rispetto ai limiti del lotto, per proteggere e salvaguardare le aree più sensibili. Tale permeabilità all’ambiente esterno non interrompe le connessioni funzionali interne, permettendo di realizzare delle colline alberate, che proteggono dal rumore e offrono affacci di qualità alle camere di degenza e agli ambienti di lavoro del personale.

 

Modello del nuovo ospedale di Lecce by Mario Cucinella

Modello del nuovo ospedale (Mario Cucinella Architects; Alessia Monacelli)

Scheda progetto Nuovo ospedale Sud Salento

  • Località: Maglie, Lecce
  • Committente: Asl Lecce
  • Progettazione architettonica: Mario Cucinella Architects
  • Progettazione impiantistica: Aicom
  • Progettazione strutturale: Rina Consulting
  • Sicurezza e antincendio: Gae Engineering
  • Consulenza trasportistica: Mic, Mobility in Chain
  • Superficie: 58.000 mq
  • Anno: 2019
  • Visual: Alessia Monacelli

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/05/2020

Seafire Resort: l’eco-resort di lusso che strizza l’occhio all’ambiente

Oltre al comfort e al lusso dei suoi spazi, il resort sostenibile presenta diverse caratteristiche ecologiche, tra cui energia solare, illuminazione a led, materiali da costruzione riciclati, piante autoctone e persino una illuminazione turtle ...

22/05/2020

Rispetto della tradizione e innovazione

Sono iniziati a Bolzano i lavori di costruzione dell'albergo La Briosa. Il progetto firmato dagli architetti Felix Perasso e Daniel Tolpeit unisce sapientemente il rispetto delle tradizioni altoatesine e un design innovativo     Tradizione e ...

15/05/2020

Progettata a Dallas la parete verde più alta del Nord America

La società di investimenti Rastegar Property Company ha annunciato l'intenzione di realizzare a Dallas la parete verde vivente più alta del Nord America sulla facciata di un grattacielo di 26 piani.   a cura di Tommaso ...

05/05/2020

The Rainbow Tree: il grattacielo in legno con la doppia certificazione ambientale

La città di Cebu nelle Filippine ospita uno dei progetti architettonici più innovativi mai realizzati. L’uso combinato del legno con le tecniche di progettazione bioclimatica passiva e con le fonti rinnovabili, riduce la sua impronta di ...

04/05/2020

Rice House: alimentare l’economia circolare con la paglia di riso

Nell’ambito di un incontro virtuale organizzato dall’università di Pavia l’Architetto Tiziana Monterisi ha spiegato i principi che governano Rice House, start up nata dalla ricerca di soluzioni sostenibili e alternative ...

28/04/2020

Le proposte di Rete IRENE per rilanciare la filiera dell’edilizia post coronavirus

Rete IRENE ha avanzato, attraverso la pubblicazione di un Manifesto, 10 proposte concrete e specifiche finalizzate al rilancio della filiera edilizia per il post-emergenza da coronavirus.     La situazione con la quale l’Italia si ...

09/04/2020

Una galleria d’arte che produce energia dalla forza delle onde

La costa di Sochi, in Russia, potrebbe ospitare la Hydroelectric Sculpture Gallery, una galleria d’arte parzialmente sommersa. Oltre ad essere autosufficiente, grazie all’energia prodotta dal moto ondoso soddisferà ...

03/04/2020

Dune House, una casa vacanze nelle dune del Massachusetts

Una casa vacanze scolpita nelle dune di sabbia, completamente autosufficiente dal punto di vista energetico che conta sulla raccolta e riciclo dell’acqua piovana. Iper sostenibile per invertire il contributo dell’edilizia al cambiamento climatico, ...