IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Impianti fotovoltaici intelligenti con i nuovi ottimizzatori di potenza

Impianti fotovoltaici intelligenti con i nuovi ottimizzatori di potenza

SOLAREDGE

27/05/2020

SolarEdge amplia il proprio portafoglio di ottimizzatori di potenza residenziali e commerciali inserendo nuovi prodotti in grado di garantire flessibilità e redditività per i grandi impianti fotovoltaici come per quelli domestici

 

Solaredge: ottimizzatori di potenza residenziali

 

Solaredge annuncia che è ora disponibile anche in Italia la gamma potenziata di ottimizzatori di potenza residenziali e commerciali, in grado di massimizzare la flessibilità e redditività dell'installazione. Gli ottimizzatori di potenza collegati ai moduli fotovoltaici aumentano la produzione di energia prodotta inseguendo sempre il punto di massima potenza (MPPT) di ogni singolo modulo, di cui monitorano le prestazioni, permettendo di intervenire in maniera tempestiva in caso di eventuali problemi su singolo modulo.

 

Per quanto riguarda i grandi impianti fotovoltaici l'azienda sta aumentando la propria presenza nel settore e ha recentemente introdotto dei nuovi ottimizzatori di potenza.

 

Il nuovo M1600 multi-ingressi, pensato per il settore delle utility è specifico per installazioni fotovoltaiche a terra, ottimizza la scalabilità economica dell’elettronica di potenza a livello di modulo (MLPE).

 

Solaredge nuovo ottimizzatore di potenza M1600 multi-ingressi

Il nuovo ottimizzatore di potenza è dotato di due inseguitori MPP, collegabili a quattro moduli posti su due file.
Tra i molti vantaggi richiede tempi di installazione ridotti perché si dimezza il numero di ottimizzatori necessari, garantendo comunque massima efficienza.

 

Inoltre l'ottimizzatore M1600 supporta stringhe più lunghe, fino a 17 kW, diminuisce il cablaggio e i costi complessivi BOS.

 

Il nuovo ottimizzatore P950 per moduli ad alta potenza o bi-facciali permette l'ottimizzazione in CC per un maggior numero di installazioni supportando il collegamento di due moduli ad alta potenza fino a 950 W totali o due moduli bi-facciali. Inoltre permette una maggiore flessibilità di progettazione grazie a una maggiore potenza per stringa fino a 17,95 kW.

 

Il nuovo ottimizzatore di potenza P801 per moduli a 72 celle è una soluzione economica per connessioni in serie, garantisce il collegamento di 2 moduli da 72 celle con potenza fino a 800 W totali.

 

SolarEdge sta inoltre implementando nuovi prodotti nella gamma di ottimizzatori di potenza residenziali (img in apertura) con una maggior varietà di moduli collegabili. Portando l'ottimizzazione in CC a più impianti fotovoltaici, il nuovo ottimizzatore P401 si collega a moduli ad alta potenza da 60/72 celle fino a 400 W ed Isc fino a 11.75 A. Inoltre, la corrente massima di ingresso degli ottimizzatori di potenza P404, P405 e P485 è stata portata a 11 A per supportare anche moduli con correnti di cortocircuito Isc più elevate.

Richiedi informazioni su Impianti fotovoltaici intelligenti con i nuovi ottimizzatori di potenza

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI