IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Tagli alle emissioni di CO2 del 30%: Prestigiacomo "L'Italia non è disponibile"

Tagli alle emissioni di CO2 del 30%: Prestigiacomo "L'Italia non è disponibile"

Il Ministro dell' Ambiente, Stefania Prestigiacomo, a margine dei lavori del Consiglio Ambiente della Ue a Lussemburgo ha sottolineato che "L' Italia non è assolutamente disponibile ad avvallare il passaggio unilaterale dal 20% al 30% di riduzione del C02".
I ministri dell'ambiente di Francia e Germania hanno invece espresso un forte appoggio alla possibilità che la Ue decida sforzi supplementari di riduzione di C02, portandoli dal 20% già deciso al 30% entro il 2020.
"Con il risultato di Copenaghen, è evidente che le condizioni per passare dal 20 al 30% non ci sono, ha osservato il Ministro - il passaggio non è perseguibile oggi per via della crisi economica mondiale che colpisce duramente anche l'Europa". "E' fuori dal mondo continuare a sentire proposte di passaggio in maniera unilaterale, sganciandolo addirittura dall'accordo e dal negoziato globale'', ha ribadito la Prestigiacomo. Se il consiglio andrà avanti su questa strada sarà destinato a dividersi. Ciò non significa - ha precisato il Ministro - negare la necessità di andare avanti, ma di pensare ad una tempistica diversa''.
Wwf, Greenpeace e Legambiente, sottolineano invece che la politica italiana, che si contraddistingue per una completa assenza di strategia e per provvedimenti contraddittori che stanno facendo perdere al paese tempo prezioso, sta producendo enormi danni,  rischiando di far perdere il treno della ripresa verso una nuova economia: tale modello va corretto e non esportato a livello europeo. Ne è un esempio l'idea assurda di tornare al nucleare: una fonte rischiosa, impopolare (secondo gli ultimi sondaggi il 67,7% degli italiani è contrario) e che farebbe sprecare tempo e risorse nella lotta contro i cambiamenti climatici.
Giovedì prossimo al Vertice Ue i leader dei 27 prenderanno una decisione.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/09/2018

Qualche consiglio per risparmiare sulle bollette della luce

Prima di tutto passare a lampadine LED certo. Ma non solo. Ci sono piccoli accorgimenti che aiutano a evitare sprechi e risparmiare in bolletta     Come sappiamo dal 1 settembre le lampadine alogene sono andate in pensione: è entrata ...

20/09/2018

Il Brasile punta su eolico e fotovoltaico

Un mercato sempre più interessante e che si è posto obiettivi ambiziosi nell’ambito delle tecnologie energetiche intersettoriali con particolare attenzione alle energie rinnovabili     Il Brasile, terzo mercato al mondo per ...

18/09/2018

Nuovo brevetto per pompa di calore elio-assistita

Il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano ha brevettato una nuova pompa di calore che unisce la tecnologia tradizionale di tipo aria-acqua con quella dei pannelli solari ibridi fotovoltaici termici     Le pompe di calore elettriche ...

14/09/2018

Opportunità e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

12/09/2018

Una serra sul tetto per coltivare con il sistema dell’acquaponica

Un virtuoso esempio di agricoltura urbana è stato realizzato in Belgio sul tetto di un edificio in attività: sui 4.000 mq di copertura si può coltivare, grazie all’innovativo sistema dell’acquaponica. Derbigum ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilità entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

20/08/2018

Sostenibilità ed ecologia: il contributo che possiamo dare tutti

Assumere comportamenti più sostenibili ed ecologici è compito di tutti i cittadini e le possibilità che abbiamo per farlo sono davvero tante. Dal taglio degli sprechi di energia ad una corretta raccolta differenziata, vediamo di tracciare ...