IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Unione Europea, accordo per eco-edifici dal 2020

Unione Europea, accordo per eco-edifici dal 2020

I negoziatori di Europarlamento e Consiglio europeo hanno raggiunto un accordo che prevede che dopo il 31 dicembre 2020 in Europa sarà possibile costruire solo eco-edifici, che rispettino standard energetici molto elevati, ai sensi delle nuove norme concordate a Bruxelles, e che siano alimentati soprattutto da fonti rinnovabili.
Inizieranno le pubbliche amministrazioni che applicheranno i nuovi standard due anni prima rispetto ai privati.
L'Ue garantirà a supporto del provvedimento un contributo finanziario; gli Stati membri dovranno redigere piani nazionali con una lista delle modifiche necessarie per l'aumento del numero di edifici a impatto zero e incoraggiare i proprietari a rimpiazzare impianti di riscaldamento e condizionatori con sistemi alternativi a risparmio energetico, come pompe di calore o sistemi basati sulle rinnovabili.
Via libera inoltre alla certificazione energetica degli edifici, richiesti per nuove costruzioni, vendita o nuovi affitti. Sono escluse da questa regola le case inferiori ai 50 metri quadri o quelle per le vacanze, gli edifici religiosi, storici, temporanei o i siti industriali.
Il testo deve ancora essere formalmente approvato dal Consiglio e dal Parlamento europeo che darà il suo parere definitivo all'inizio del 2010. Successivamente, dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale, gli Stati membri dovranno adeguare entro due anni la propria legislazione nazionale alla nuova direttiva.

Progetto Eco-Pod, nel centro di Boston

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/10/2018

La diffusione delle energie rinnovabili passa attraverso politiche abilitanti

Irena, che partecipa all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Ginevra, è convinta che sia necessario accelerare la trasformazione energetica globale attraverso la condivisione delle conoscenze e la collaborazione tra forzze politiche, ...

15/10/2018

La sostenibilit deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

11/10/2018

Nuove norme UNI per la carbon footprint e la sostenibilit degli edifici

Due interessanti novità dall'UNI: è stata recentemente recepita anche in lingua italiana la EN 15643-5 dedicata alla valutazione della sostenibilità degli edifici e la norma internazionale ISO 14067 che contiene le linee ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5 per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...

05/10/2018

La certificazione Leed paga

La certificazione Leed diventa sempre più un asset strategico del real estate: i valori immobiliari aumentano e cresce la rapidità di collocazione sul mercato degli edifici certificati. Lo dimostra una ricerca, la prima in Italia, condotta da ...