Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > X_PUR: design e paesaggio naturale si riuniscono in un unico progetto

X_PUR: design e paesaggio naturale si riuniscono in un unico progetto

Vivere in città ma immersi nella natura, rafforzando la relazione tra uomo e ambiente. Una relazione forte, originale e necessaria. Tutto questo è X_PUR, nuovo concetto di città proposta dallo studio di architettura XTU grattacieli che spuntano dall’acqua ricoperti da fitta vegetazione. Un progetto iconico, che unisce architettura, design e paesaggio.

 

grattacieli che spuntano dall’acqua ricoperti da fitta vegetazione


Una città che spunta dall’acqua, che combina architettura e natura per creare una serie di grattacieli multifunzionali. Siamo a Shenzhen, in Cina, è qui che XTU architects ha lanciato il suo ultimo e innovativo concetto di città: X_PUR project.

 

Si tratta di un progetto di ricerca su ciò che il team di architetti ha soprannominato l’era dell’architettura dell’Olocene, l’era geologica più recente, in cui ci troviamo e viviamo.
X_PUR concilia architettura e ambiente naturale con mare e vegetazione, beneficiando di tutti i vantaggi che ognuno di questi aspetti può offrire, contribuendo a migliorare in positivo il mondo in cui viviamo.

 

grattacieli che spuntano dall’acqua ricoperti da fitta vegetazione

 

Per la progettazione gli architetti dello studio si sono ispirati a grandi paesaggi naturali come la baia di Halong in Vietnam, la città cinese di Guilin, la catena montuosa di Huang nella Cina orientale e l'arcipelago delle Lofoten in Norvegia. Proprio come queste formazioni naturali, X_PUR sembra venir fuori dall’acqua, ricoperto di vegetazione alla base. Un design che intreccia natura e architettura.

I grattacieli che emergono dall’acqua ricoperti da vegetazione

Il progetto X_PUR prevede che i piani inferiori, ricoperti di verde siano dedicati ad ospitare attività culturali, mentre i piani superiori sono dedicati a grandi hall completamente vetrate e camere d'albergo. Tra gli spazi culturali e le camere d’albergo sono previste zone relax e spa a disposizione degli ospiti.

 

grattacieli che spuntano dall’acqua ricoperti da fitta vegetazione. Vista notturna

 

I piani più alti sono dedicati a ristoranti panoramici, sky bar e discoteche. Tutto sembra essere progettato per creare un’architettura in grado di offrire tutti i servizi di una città, vivendo a contatto con la natura. Con X_PUR l’architettura diventa paesaggio.

 

img by www.xtuarchitects.com

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
30/05/2020

Dalla cucina alle camere: come risparmiare sul gas in casa

Sprechi, tariffe esose, fasce orarie, regolazione, misurazione: gestire l’uso del gas in casa comporta alcune difficoltà che possono tradursi in un costo esageratamente alto della bolletta. Come risparmiare? Scopriamo le principali tecniche per ...

29/05/2020

UE: rinnovabili per una ripresa economica sostenibile

La presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen ha presentato il programma biennale da 750 miliardi di euro che guarda alle energie rinnovabili per garantire la crescita sostenibile e l'occupazione della "Next Generation EU"   la ...

28/05/2020

Coronavirus: crollo degli investimenti energetici

Lo shock economico mondiale causato dalla pandemia di Covid-19 sta avendo effetti drammatici a livello globale sugli investimenti in tutti gli ambiti del settore energetico: dalla fornitura di carburante e di energia all'efficienza, con gravi implicazioni per ...

27/05/2020

Seafire Resort: l’eco-resort di lusso che strizza l’occhio all’ambiente

Oltre al comfort e al lusso dei suoi spazi, il resort sostenibile presenta diverse caratteristiche ecologiche, tra cui energia solare, illuminazione a led, materiali da costruzione riciclati, piante autoctone e persino una illuminazione turtle ...

26/05/2020

Le osservazioni di Italia Solare e Legambiente per far partire le Comunità energetiche

ITALIA SOLARE e Legambiente hanno risposto al documento di consultazione sulle comunità energetiche inviando ad ARERA le proprie osservazioni in 7 punti     ITALIA SOLARE e Legambiente hanno inviato ad Arera un documento in 7 punti con ...

25/05/2020

Le rinnovabili ad aprile coprono il 47% della domanda elettrica

I dati pubblicati da Terna confermano il calo della domanda di elettricità ad aprile; forte crescita per le rinnovabili che hanno coperto il 47% della domanda, contro il 36% del 2019. +26,9% per il fotovoltaico, in calo l'eolico     Gli ...

22/05/2020

Efficienza energetica e condomini: la guida ENEA

I condomini in Italia sono milioni e promuovere gli interventi di efficienza energetica su questi edifici permetterebbe di ridurre le emissioni, migliorare le prestazioni del comparto edile e aumentare il benessere di molte persone.   a cura di Arch. Gaia ...

22/05/2020

Rispetto della tradizione e innovazione

Sono iniziati a Bolzano i lavori di costruzione dell'albergo La Briosa. Il progetto firmato dagli architetti Felix Perasso e Daniel Tolpeit unisce sapientemente il rispetto delle tradizioni altoatesine e un design innovativo     Tradizione e ...