Advertisement

Nuovo impianto di cogenerazione per Ceramiche Keope

Ceramiche Keope ha inaugurato lo scorso settembre il nuovo impianto di cogenerazione, che garantisce l’abbattimento delle emissioni dirette ed indirette di anidride carbonica prodotte dall’Azienda all’interno del ciclo produttivo del proprio stabilimento. Questo permette di auto produrre energia elettrica per una copertura elevata del proprio fabbisogno.

Il principio di funzionamento dell’impianto di cogenerazione, si basa sul recupero dell’energia termica sviluppata da un motore endotermico che, tramite combustione di gas metano, permette di ottenere forza motrice trasformata direttamente in energia elettrica. Così facendo si ottimizza la resa, riducendo i consumi e rispettando gli obiettivi di sostenibilità ambientale.

Il calore ad alta temperatura proveniente dai gas di scarico viene recuperato totalmente all’interno dei processi di atomizzazione (essicazione degli impasti delle piastrelle).
Inoltre, il calore a bassa temperatura proveniente dai circuiti di raffreddamento del motore viene recuperato tramite scambiatori di calore per preriscaldare l’aria di ingresso agli atomizzatori per un ulteriore recupero energetico.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Cogenerazione e Trigenerazione

Le ultime notizie sull’argomento