Premio Infoenergia 2009 per le migliori realizzazioni pubbliche e private

Anche per l’anno 2009, Infoenergia – la Rete di Sportelli per l’Energia e l’Ambiente della Provincia di Milano costituita dalla Provincia di Milano e da alcune decine dei suoi comuni – in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Cesano Boscone, Istituisce un Premio per i migliori progetti realizzati in ambito di fonti rinnovabili ed efficienza energetica, che si aggiunge alle altre iniziative promosse dalla Provincia di Milano per incentivare la diffusione di comportamenti virtuosi nel campo dell’energia.
Il Premio Energia è volto ad evidenziare i progetti di qualità:
– nella riqualificazione energetica di edifici esistenti
– nella produzione di energia da fonti rinnovabili.
Scopo del premio è contribuire alla diffusione della conoscenza delle realizzazioni giudicate particolarmente meritevoli di essere note a tutti coloro che si apprestano ad investire nell’efficienza e nelle fonti rinnovabili di energia.
La somma attribuita non costituisce un concorso alla copertura dei costi sostenuti per la realizzazione dell’intervento, ma per consentire la più ampia diffusione della sua notorietà.
La partecipazione al concorso è aperta a soggetti, singoli o associati, pubblici e privati.
Possono partecipare sia gli enti o le persone che hanno commissionato il lavoro, sia i professionisti e le imprese che l’hanno realizzato.
Le candidature, corredate dalla documentazione richiesta, devono pervenire presso gli Uffici di Milano di Infoenergia, corso di Porta Vittoria, 27 – Milano, all’attenzione di Franco Bontadini, entro il giorno 16 marzo 2009 (lunedì) o entro il 14 marzo presso uno qualsiasi degli Spazi infoenergia operanti nella Provincia di Milano.
I progetti dovranno rientrare in uno dei seguenti due temi:
a- riqualificazione energetica di edifici esistenti (interventi su involucro e/o impianti)
b- produzione di energia da fonti rinnovabili (solare termico, fotovoltaico, serre solari, miniidroelettrico, biomasse).
Gli interventi devono essere stati completati fra il 1° ottobre 2007 ed il 15 marzo 2009 su edifici situati in provincia di Milano.
La documentazione da allegare deve comprendere necessariamente
• Descrizione dell’intervento
• Schema di principio dell’impianto o degli impianti e delle strutture di coibentazione dell’involucro
• Documentazione fotografica
• Valutazione dei risparmi di energia primaria ottenuti
• Indicazione dei costi o sovraccosti sostenuti rispetto alle soluzioni tradizionali
• Tipologia di edificio (edilizia pubblica o edilizia privata)
Verrà assegnato un premio per ogni categoria di edificio (pubblico/privato) che consisterà in targa premio ed in una somma di 2.000 (duemila) euro.
Per la Categoria “edifici pubblici”, il premio sarà conferito a chi ha presentato la candidatura, ma la somma in denaro sarà devoluta all’amministrazione pubblica appaltante.
 

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificazione energetica degli edifici, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento