Premio per lo sviluppo sostenibile 2009

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e Ecomondo istituiscono tre premi destinati a tre imprese, associazioni o organizzazioni d'imprese, che si siano particolarmente distinte per impegno innovativo ed efficacia dei risultati per uno sviluppo sostenibile. Per l'anno 2009 sarà assegnato un premio nei settori dei rifiuti, energie rinnovabili ed efficienza energetica.
Il premio viene assegnato a realizzazioni, attività e gestioni in corso, valutate sulla base:
– dell'efficacia dei risultati ambientali, con particolare riferimento alla mitigazione della crisi climatica;
– del contenuto innovativo: o l'impiego di una nuova tecnica e/o una nuova pratica, o il miglioramento significativo di una tecnica e/o di una pratica già utilizzate o dei loro impieghi;
– dei risultati economici prodotti con particolare riferimento alla remunerazione dell'investimento e all'occupazione prodotta; – delle possibilità di diffusione, in particolare in Italia.

Le aziende partecipanti, che ritengono di avere i requisiti, devono inviare entro e non oltre il 30 giugno 2009 alla Commissione per il Premio per lo sviluppo sostenibile c/o la Fondazione per lo sviluppo sostenibile, in via dei Laghi 12 – 00198 Roma, o via e-mail a info@susdef.it una scheda sintetica (max. 60 righe di 60 battute) che comprenda una descrizione della realizzazione, attività o gestione, specificando i requisiti.
La Commissione entro il 30 luglio 2009 selezionerà i dieci partecipanti che, in ciascuno dei tre settori, hanno riportato il maggiore punteggio. Successivamente la Commissione svolgerà un approfondimento d'indagine che si concluderà entro il 30 settembre 2009, con l'espressione di una valutazione definitiva, del relativo punteggio e quindi con l'assegnazione dei tre premi. La premiazione avverrà entro il 31 ottobre 2009.
 
Per ulteriori informazioni
 http://fondazionesvilupposostenibile.org/

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento