Provincia di Roma, bando per risparmio energetico e sviluppo di fonti rinnovabili

La Provincia di Roma ha pubblicato un bando per la concessione di contributi in conto capitale a sostegno dell’utilizzo delle fonti rinnovabili di energia nell’edilizia, per il contenimento dei consumi energetici nei settori industriale, artigianale e terziario ed incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili di energia nel settore agricolo da realizzarsi nel territorio della provincia di Roma.
Il quadro di riforma amministrativa intrapreso a livello locale con le leggi Bassanini (1997-1999) assegna infatti alle Province, tra le altre competenze, anche la valorizzazione delle risorse energetiche e la programmazione di interventi di risparmio energetico e di promozione delle fonti rinnovabili.
I contributi in conto capitale a sostegno dell’utilizzo delle fonti rinnovabili possono essere concessi nella misura minima del 20% e nella misura massima del 40% della spesa di investimento ammissibile documentata (ad eccezione della installazione degli impianti fotovoltaici che possono avere un contributo fino all’80%);
I contributi per il contenimento dei consumo energetici nei settori industriale, artigianale e terziario; possono essere concessi fino al 30% della spesa ammissibile preventivata;
Per quanto concerne gli incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili di energia nel settore agricolo possono essere concessi contributi fino al 55% della spesa ammessa elevabile al 65% per le cooperative.
Beneficiari del bando possono essere gli Enti locali del territorio provinciale (Comuni, Associazioni e/o Unioni di Comuni e Comunità Montane) o forme consortili o raggruppamenti anche temporanei di piccole e medie imprese iscritte alla Camera di Commercio Industria e Artigianato della provincia di Roma e che rappresentano realtà territorialmente omogenee.
Complessivamente vengono stanziati € 4.723.938,31, di cui €  1.000.000,00 per progetti proposti da enti locali e € 3.723.938,31 per progetti proposti da forme consortili o raggruppamenti anche temporanei di piccole e medie imprese.
Le domande vanno presentate entro e non oltre il 15 giugno 2009 e verranno inserite in un’apposita graduatoria.
 
Scarica il bando

Per ulteriori informazioni
www.provincia.roma.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento