Advertisement

Riduzione di gas serra: Italia al 44° posto su 57

Pubblicata la classifica stilata dal Climate Change Performance Index del German Watch. Si tratta del rapporto internazionale che valuta la qualità degli interventi orientati alla riduzione dei gas serra nei Paesi industrializzati ed emergenti, che insieme producono oltre il 90% dei gas che alterano il clima a livello mondiale, realizzato nel nostro Paese con la collaborazione di Legambiente e presentato a Poznan, in Polonia, in occasione della Conferenza Onu sul clima.

L'Italia è scesa, rispetto all'anno scorso, dal 41° posto al 44° – su 57 Paesi – ed ora precede di poco Nazioni come Cina e Polonia. Lo studio riguarda gli interventi strutturali di ogni Nazione orientati a diminuire il riscaldamento globale. Al comando della classifica troviamo Svezia, Germania e Francia e a grande sorpresa in quarta e quinta posizione, troviamo India e Brasile. Le ultime posizioni sono invece occupate da Arabia Saudita, Canada e Usa.

Per Legambiente è "una performance disastrosa" e prosegue "a salvare l'Italia dagli ultimissimi posti della classifica, le poche ma importanti misure adottate in questi anni, come il conto energia per la promozione del fotovoltaico o gli incentivi del 55% per l'efficienza energetica. Misure che paradossalmente sono proprio quelle finite nel mirino dell'attuale governo".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento