Russi e tedeschi “uniti” puntano al pacchetto energia con rinnovabili e risparmio energetico

Il vice presidente di Gazprom, Alexandre Medvedev, e il presidente di E.On Ruhrgas, Bernhard Reutersberg, hanno firmato, nei giorni scorsi, un memorandum per la creazione di una joint venture incaricata di studiare le problematiche dell´approvvigionamento e del risparmio di energia.

La nuova società – sostiene Medvedev – avrà soprattutto l´obiettivo di promuovere le tecnologie di punta, in particolare nel campo delle fonti di energia rinnovabile e in materia e per condurre attività di consulenza in direzione di clienti europei di primo piano in materia di utilizzo efficace dell´energia.

La creazione della joint venture partirà nel 2009 e darà vita ad uno dei più grandi e importanti attori nel settore energetico europeo, concentrandosi proprio sul pacchetto clima-energia, il 20-20-20.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento