Sardegna: via libera a progetto per la produzione di energia da fonti rinnovabili

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore dell’Industria, Sandro Angioni, ha approvato un progetto per la produzione di energia da fonti rinnovabili. “L’obiettivo del progetto – spiega l’assessore Angioni – è quello di promuovere la diffusione nell‘isola di forme di produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili e ad emissioni zero, attraverso l’uso della tecnologia ST (solare-termodinamica), coerentemente con gli obiettivi dell’Unione Europea”.
La delibera sfrutta le possibilità offerte dal POR FESR 2007-2013 per la valorizzare, la ricerca e le sperimentazioni sulle tecnologie rinnovabili. Prevista la realizzazione, con un impiego di 55 milioni di euro, di un sistema basato sulle tecnologie del “solare termodinamico” per la produzione di energia elettrica a emissioni zero, in quattro aree di intervento.
In ambito civile, è prevista la realizzazione di un impianto solare termodinamico che integrerà un impianto di gassificazione; nel settore agricolo il progetto sarà realizzata l’integrazione di un impianto di digestione di biomasse per la produzione di calore a bassa temperatura; nel campo dell’industria è previsto un progetto pilota di energia termica ad alta temperatura e la relativa rete di distribuzione; nei servizi di pubblica utilità vedrà la luce un prototipo caratterizzato da un sistema di accumulo elettrochimico in grado di soddisfare il fabbisogno elettrico dei sistemi di pompaggio e trattamento delle acque.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento